“Ed è subito sera” / “Da Mazzano a Monte Li Santi”

Continuano i fine settimana immersi nel verde del Parco del Treja. Sino a fine giugno infatti, le Associazioni che collaborano con il Parco organizzano escursioni e interessanti attività sui sentieri dell’area protetta.

Dopo una pausa estiva, periodo durante il quale il Parco è bellissimo ma le alte temperature e l’umidità possono rendere le passeggiate nel fondo valle un po’ faticose, le visite riprenderanno a settembre.

Questa settimana la prima visita si svolgerà alla ricerca della magica atmosfera favorita dai caldi colori del crepuscolo. Sulla collina di Narce, che quasi tre millenni fa è stata dimora degli antichi Falisci, la lettura di poesie renderà quest’atmosfera ancora più carica di emozioni.

La visita di domenica consisterà invece in un percorso ad anello tra il borgo di Mazzano, troppo spesso meno visitato di quello di Calcata, ma altrettanto affascinante, e il Cavone di Monte Li Santi, sede di una delle famose necropoli falische all’interno dell’area protetta.

Si raccomandano abiti comodi e scarpe da trekking.

Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria presso le associazioni che organizzano le escursioni. I dettagli sulle visite, con le indicazioni per contattare le associazioni, sono sulla pagina Internet delle visite guidate

http://www.parcotreja.it/public/it/vivere/visite_2013/info.asp


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma