Uno spettacolo per ricordare che anche gli italiani sono stati migranti

Lo spettacolo, scritto diretto e interpretato da Oriana Fiumicino, si ispira alla vera storia di Maria Petrucci, emigrata in America, nei primi anni del '900. 

Partendo dagli atti del processo che hanno visto Maria vittima di una delle più grandi tragedie pur-troppo poco conosciute dell'emigrazione italiana oltre oceano, l'autrice conduce lo spettatore prima su una nave carica di povera gente ricca solo di sogni e aspettative per un futuro migliore, poi in Colorado, dove la protagonista si trasferisce per seguire il marito Tommaso che lavora come mina-tore per la Colorado Fuel and Iron di proprietà di Rockefeller Jr.

Maria Petrucci narra in prima persona la dura vita nelle miniere, le difficili condizioni economiche e lo sfruttamento degli emigranti. Gli italiani sono letteralmente taglieggiati dalla società mineraria che impone loro bassi salari, nessun risarcimento in caso di infortunio o di morte, nessuna assistenza sanitaria in caso di malattia provocata dallo stesso lavoro in miniera.

WOP. Quando gli italiani erano WithOutPassport racconta quello che viene ricordato come "Il massacro di Ludlow". Nell'aprile del 1914, a seguito di un grande sciopero durato nove mesi e che aveva l'obiettivo di migliorare le precarie condizioni di oltre undicimila lavoratori in tutto lo stato del Colorado, le guardie, assoldate dal magnate americano Rockfeller Jr., aprirono il fuoco sulla ten-dopoli di Ludlow dove vivevano centinaia di minatori con le loro famiglie.

Nel massacro  persero la vita ventisei persone di cui undici erano bambini, tra quest'ultimi anche i tre figli di Maria e Tommaso Petrucci, rimasti soffocati in una buca in cui avevano trovato rifugio.

WOP. Quando gli italiani erano WithOutPassport è stato finalista al Premio nazionale di dramma-turgia Donne e Teatro (edizione 2018)  e vincitore del Premio nazionale di drammaturgia Bianca Maria Pirazzoli (edizione 2018). Il testo è stato pubblicato dalle Edizioni Borgia e Morlacchi.

Lo spettacolo è scritto diretto e interpretato da Oriana Fiumicino. Le musiche eseguite dal vivo sono di Roberto Pentassuglia. Percussioni e sand artist Donatello Pentassuglia.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma