Uno spettacolo noir: una storia di passioni, paure, risate, tradimenti, rabbia, vendetta, amore.

Dopo l'esilarante commedia di novembre "Ieri come oggi … O forse no?" la compagnia teatrale "Le Perle Scaramazze" torna con uno spettacolo noir. Dopo il thriller, della scorsa stagione "Damnatus" questa volta il simpatico ed inquietante signor Zebublè vi inviterà a sbirciare nello studio di Cassandra, capo di una congrega di streghe. Insieme alla passionale Amara, alla dolce Polvere ed all'amico stregone Narine, Cassandra è in attesa di una nuova arrivata: la giovane Eco. Una storia di passioni, paure, risate, tradimenti, rabbia, vendetta, amore. Una minaccia incombe su Cassandra che ha il sostegno e la fratellanza degli altri. Apparentemente un gruppo di normali esseri umani, con alti e bassi, se non fosse formato da individui potenti e pericolosi. "Si discuteva, si litigava e non erano innocenti scaramucce tra scolaretti, ma ondate di nefaste passioni, trattenute a stento da esseri con un bagaglio di esperienze funeste, accumulate nel tempo".

SPETTACOLO NON ADATTO AI BAMBINI

Scritto e diretto da Elena Giambi Bonacci

Con: Ugo Cerreti, Letizia Del Pizzo, Liliana Dossi, Edoardo Feola, Eleonora Santini, Claudia Sparavigna.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma