Visita guidata con storico dell'arte

Una mostra che parte dalle origini artistiche della Pop Art: dal 1962 quando il genio di Pittsburgh inizia a  usare la serigrafia e crea la serie Campbell's Soup, minestre in scatola che Warhol prende dagli scaffali dei  supermercati per consegnarli all'Olimpo dell'arte. Nel suo studio, ribattezzato "Silver Factory", molti furono gli ospiti famosi. I ritratti di alcuni di loro spiccano sulle pareti del Vittoriano, assieme alle copertine degli album realizzate da Warhol raffiguranti immagini e simboli passati alla storia come la banana di The Velvet Underground & Nico del 1967, i jeans di Sticky Fingers (1971) dei Rolling Stones e molte altre. Un artista che diceva di non volersi occupare di politica, ma che condizionava le masse; Un artista i cui 15 minuti di celebrità non sono ancora cessati.

SABATO 03 NOVEMBRE ORE 19.10
SABATO 17 NOVEMBRE ORE 18.50
SABATO 24 NOVEMBRE ORE 18.30


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma