Evento rimandato a #giovedì 2 aprile

Un'occasione di svago per chi fugge dall'ufficio e per chi vuole impegnare un giovedì sera, senza rinunciare a soddisfare la propria curiosità. L'aperitivo sarà un momento conviviale, in cui lo storico dell'arte, una volta esposte le linee guida del tema del giorno, sarà seduto a tavolino con i partecipanti, pronto a soddisfare ogni dubbio, domanda e curiosità sull'argomento.

Con l'avvicinarsi della festa delle donne, quale occasione migliore per raccontare la storia di  alcune donne potenti di Roma, che attraverso la loro astuzia, il loro fascino e, in alcuni casi, anche tramite la loro avidità, sono riuscite a far tremare il potere patriarcale! Comodamente seduti su una poltrona e con un buon bicchiere di vino in mano, attraverso alcuni capolavori dell'arte e monumenti importanti della città,  analizzeremo i profili di donne forti come Giulia Domna, la moglie dell'imperatore Settimio Severo, Marozia e la pornocrazia pontificia, la leggendaria figura della papessa Giovanna, fino ad arrivare all'energica figura di Olimpia Maidalchini, avida cognata del papa Innocenzo X Pamphili, nota in tutta la città come la Pimpaccia.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma