Grazie all'enorme bottino ottenuto con la conquista dell'Egitto, sia per celebrare la vittoria di Azio che per lasciare ai posteri il ricordo della sua potenza – anche economica – Gaio Giulio Cesare Ottaviano – non ancora Augusto – decise di dare una nuova monumentale sistemazione alla vasta area settentrionale del Campo Marzio, ancora priva di costruzioni, fuori dalle mura della città e all'interno di un'ansa del Tevere.
Il primo edificio fu il Mausoleo, il più grande mai costruito nella storia, l'ultimo l'Ara Pacis, simbolo della grandiosa riorganizzazione dello Stato proiettato verso un'era, la sua, di pace e prosperità.
L'Ara Pacis è effettivamente monumento celebrativo della Gens Jiulia, una delle più antiche famiglie patrizie romane, secondo la tradizione risalente alla Troia omerica, e tra le più illustri del periodo della Repubblica: i suoi membri ricoprirono la più alta magistratura, il consolato, per ben 29 volte, fino all'avvento dell'enorme figura storica di Gaius Iulius Caesar dictator, il suo prozio.
Visitare l'Ara Pacis è dunque camminare "dentro" la famiglia e la vita di Augusto.

Informazioni, orari e prezzi

Appuntamento: Lungotevere in Augusta, ingresso, ore 17.15
Termine tour: medesimo
Durata tour: 2 ore circa
Barriere architettoniche: assenti
Amici a 4 zampe: NON ammessi

Contributo partecipativo all inclusive (visita guidata + wisper, se necessario): Soci: € 12,00; U25: € 10,00; minori: € 5,00
Modalità di pagamento: in loco
Il biglietto d'ingresso al museo è gratuito la prima domenica del mese e sempre per i titolari di MICard
Prenotazione obbligatoria

Le adesioni vanno compilate online: https://bit.ly/3poZYUZ
Telefono: 3401964054
Indirizzo E-mail: associazioneculturalecalipso@yahoo.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate