Un viaggio lungo secoli quello che farai con questa visita guidata. Un percorso durante il quale ripercorreremo la storia della maestosa Basilica di San Paolo Fuori le Mura, la seconda in ordine di grandezza dopo quella di San Pietro visitando anche la sua area archeologica ed esternamente la necropoli ad essa limitrofa. Ripercorreremo assieme le tappe della sua straordinaria evoluzione da piccola cappella sepolcrale a basilica costantiniana, sorta fuori dal circuito murario di Roma sulla tomba dell'apostolo Paolo, fino a divenire scrigno di meravigliose opere d'arte, che travalicano i secoli, dall'epoca paleocristiana fino al XIX secolo. Ammireremo gli antichi elementi sopravvissuti alle fiamme del 15 luglio 1823, le opere di Arnolfo di Cambio, del Cavallini, e scopriremo i sontuosi doni giunti da molti Paesi a seguito del grande incendio di quasi due secoli fa.
Prima di entrare in Basilica osserveremo dall'esterno l'area archeologica della necropoli ostiense. Delle sepolture di notevole importanza che faranno da introduzione alla visita in basilica. La visita della basilica include anche l'area archeologica che include la piccola torre campanaria, gli edifici per l'accoglienza dei bisognosi e la traccia di una lunga porticus tardo antica che dalle mura Aureliane conduceva il pellegrino fino alla tomba dell'Apostolo Paolo.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 15.00

Appuntamento 10 minuti prima dell'inizio Via Ostiense 197, accanto al chiosco bar Pappagone (Parco Ildefonso Schuster)

Quota di partecipazione: 13€ ridotto convenzionati, Imperial card e/o WeKard, 15€ intero, 9€ under 18, gratuito under 5

Div. abili: assenza di barriere architettoniche

Prenotazione obbligatoria: Clicca quì o chiama 334.3006636

Modalità di pagamento: online o tramite bonifico bancario da effettuarsi all'atto della prenotazione

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate