Salone Farnese, Loggia di Giulio II e Terrazza

Sabato 19 dicembre ore 16.00 entreremo nelle sale e negli ambienti di un monumento simbolo di Roma: Castel Sant'Angelo.
Narrerò i suoi mutamenti nei secoli - da sepolcro voluto dall'Imperatore Adriano a Castello, da Prigione di lusso a Tribunale, da sede del Papa a museo- e attraverseremo gli stretti passaggi, le gallerie, le magnifiche logge del XVI secolo. Inizieremo il nostro percorso dal Cortile d'ingresso e saliremo nella Rampa Elicoidale di epoca romana e osserveremo la qualità dei materiali utilizzati: travertino, tufo, marmo, mosaici... arriveremo al cuore dell'antico sepolcro Imperiale, il luogo deputato a custodire le spoglie mortali di Adriano: la Sala delle Urne.
Sosteremo nel Cortile dell'Angelo dove osserveremo la grande statua dell'Arcangelo Michele e indicherò la finestra della campana, dove si udivano i rintocchi della Campana della Misericordia, posta sopra la Cappella dei Condannati ed il Cortile delle Fucilazioni.
Fermeremo il nostro sguardo all'interno della Sala di Giustizia, dove venne giudicata la condotta di Beatrice Cenci, Benvenuto Cellini, Giordano Bruno.
Entreremo negli appartamenti di Paolo III Farnese, ammireremo gli affreschi di Perin del Vaga e l'Archivio segreto.
Attraverseremo il cortile del Teatro e la Loggia di Giulio II della Rovere, arriveremo fin sulla Terrazza panoramica: da qui osserveremo il panorama mozzafiato di Roma.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma