Apertura e visita guidata all'interno della Piramide a cura dei volontari FAI

Apertura e visita guidata all'interno della Piramide a cura dei volontari FAI. Di giorno, vista dall'esterno, fa parte del paesaggio urbano quotidiano. Di sera e col calare del buio la Piramide, il monumento funebre di Caio Cestio, costruito tra il 18 e il 12 a.C., diventa luogo di insolito fascino segreto. Visiterete e sentirete la storia del monumento inserito all'interno del percorso delle mura Aureliane, edificato sull'onda della moda egiziana allora imperante in meno di 330 giorni, come lo stesso Caio Cestio aveva espressamente indicato nel suo testamento.
Entreremo nella camera sepolcrale, originariamente murata al momento della sepoltura come nelle piramidi egizie. E' ampia circa 23 mq, ha la volta a botte e pareti decorate.
La piramide è stata oggetto di un recente restauro, che gli ha restituito l'antico splendore. Il progetto, finanziato dal mecenate giapponese Yuzo Yagi, è stato realizzato in 327 giorni e si è concluso il 19 dicembre 2014 con 75 giorni di anticipo rispetto alla stima. Piramide, ancora una volta, da record.
Storie di monumenti, storie di persone, dettagli di Roma scrutati alla sera, alle porte della notte. Per conoscerla sotto un'altra luce, per amarla e proteggerla ancora di più.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma