Visita guidata ad uno dei monumenti simbolo di Roma

Nessun monumento nell'Urbe meglio illustra il legame e la continuità/discontinuità tra la Roma degli imperatori e quella dei pontefici che non Castel Sant'Angelo. Vetusta costruzione di pochi decenni successiva al Colosseo, esso sorge in origine quale mausoleo dell'imperatore Adriano in un'area cimiteriale prossima all'attuale Vaticano. Nel corso del medioevo i pontefici ne determinano la graduale trasformazione in un'inespugnabile fortezza, nelle cui possenti mura trovò salvezza Clemente VII durante il sacco di Roma dei lanzichenecchi. Non solo fortezza, infatti nel Rinascimento i papi Alessandro VI, Giulio II e Paolo IV ne fecero anche una fastosa residenza papale,  con splendide e raffinate sale ricche di affreschi, insospettabili in una fortezza-carcere (v'è anche la cella dove fu imprigionato Cagliostro).
 
La guida turistica Paola vi condurrà in una visita degli esterni e interni del Castello (durata due ore) con orari: sabato 26 settembre ore 16.30; domenica 27 ore 11 ed ore 16.30. 

L'appuntamento è di fronte alla porta d'ingresso del Castello. 

Il costo della guida è: adulti 10 euro, 7-18 anni 5 euro, 1-6 anni gratis. Il prezzo del biglietto d'ingresso è: adulti 15 euro; over 65 e minorenni 7 euro. 

Si raccomanda prenotazione ai numeri 3202251654 o 3280022029.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma