La mastodontica fortezza sotterranea

Domenica 25 Gennaio 2015, a Sant’Oreste (RM), l’Associazione Culturale “Bunker Soratte” organizzerà delle visite guidate nel bunker del Monte Soratte: un luogo straordinario, che custodisce pagine importantissime delle vicende belliche e della storia mondiale del ‘900. In occasione della settimana dedicata alla “Giornata della Memoria”, il tour sarà impreziosito da letture a tema.

Nel 1937, per volere di Benito Mussolini, furono scavate, nelle viscere del monte Soratte (40 km a nord di Roma, nel paese di Sant’Oreste), sotto la direzione del Genio Militare, numerose gallerie, che sarebbero dovute servire da rifugio antiaereo per poche persone con alti compiti di governo, in caso di attacco sferrato sulla Capitale: questa “cittadella”, ancora oggi, rappresenta la più imponente opera ipogea di ingegneria bellica d’Italia (4,5 km totali). Nel corso della Seconda Guerra Mondiale, la mastodontica “fortezza sotterranea” si prestò come validissimo nascondiglio per le truppe naziste guidate dal feldmaresciallo Albert Kesselring, che, nel 1943, vi installò il “Supremo Comando del Sud”. Il complesso resistette persino al pesante bombardamento del 12 maggio 1944, effettuato da due stormi di B-17 alleati. Successivamente, nel periodo che va dal 1967 al 1972, in pieno clima Guerra Fredda, furono segretamente ristrutturati quattro tunnels (cellule di sopravvivenza), sotto l’egida della N.A.T.O., che ne curò la progettazione: nacque così un bunker antiatomico per il Presidente della Repubblica, che, nei quaderni tecnici dell’A.I.E.A., viene definito come “perfetto esempio di struttura in grado di proteggere persone e documenti nel caso di una devastazione generalizzata”.


INFORMAZIONI
Orari di visita (due turni unici d’entrata): 10.30 - 15.30

La prenotazione è TASSATIVAMENTE OBBLIGATORIA solo ed esclusivamente tramite il recapito telefonico associativo 380-3838102, entro le ore 13.00 del giorno precedente.

L’appuntamento è in Largo Don Germinio Abballe (ex piazzale militare), a Sant’Oreste (RM), un quarto d’ora prima dell’orario di partenza.

La durata media di ogni visita guidata è di 2 ore; il biglietto d’ingresso ammonta ad € 7,00 cadauno (riduzione a € 4,00 per bambini dai 6 ai 15 anni).

Il paese di Sant’Oreste è facilmente raggiungere tramite la Via Flaminia o attraverso l’A1 (uscita “Ponzano Romano-Soratte”).


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma