Visita guidata con accesso prioritario a soli €20, comprensivi di biglietto d'ingresso salta fila, diritti di prenotazione e Vox

Domenica 01 marzo 2020. 15 partecipanti max

Galleria Borghese
Visita guidata curata da Valeria Scuderi, storica dell'arte e guida turistica abilitata.
(max 15 partecipanti).

Contributo associativo per partecipare alla visita guidata: €20 comprensivo di biglietto d'ingresso salta fila, diritti di prenotazione e Vox (auricolari che permetteranno di ascoltare la nostra guida in maniera rilassata).
*L'utilizzo dei Vox è imposto ai gruppi che superano 5 persone.

NOTA BENE:
In altre date il solo biglietto d'ingresso costa €20.
Il biglietto d'ingresso è gratuito la prima domenica del mese, ma i biglietti vanno prenotati con largo anticipo, saldando i diritti di prenotazione e la maggiorazione imposta ai gruppi accompagnati da guida. Ogni gruppo può essere costituito da massimo 15 partecipanti + guida.
Per verificare quanto qui riportato vi invito a controllare il sito ufficiale della Galleria Borghese, raggiungibile cliccando sul link: http://galleriaborghese.beniculturali.it/it

ATTENZIONE i possessori di Coupon o Voucher Regalo dovranno integrare la differenza di 10 euro per poter partecipare a questa visita.
I 10 euro servono a coprire i diritti di prenotazione necessari per poter accedere alla Galleria, e il noleggio dell'auricolare.

Descrizione:
La palazzina che ospita la Galleria Borghese, edificata per volere del cardinale Scipione Borghese nella prima metà del XVII secolo nella tenuta di famiglia presso Porta Pinciana, fu concepita non solo come residenza estiva, ma anche come prezioso scrigno di opere d'arte di inestimabile valore. Ammireremo dipinti di Antonello da Messina, Correggio, Raffaello, Caravaggio e Tiziano, nonché splendide sculture del Bernini e del Canova.

NOTE DA LEGGERE
*Per partecipare alle nostre attività è necessario essere socio oppure diventarlo, nel rispetto del nostro Regolamento (pubblicato sul nostro sito: http://romaelazioperte.blogspot.it/) e delle normative vigenti in materia di associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile).
*La quota sociale (inclusa nel contributo di partecipazione, di cui sopra) è prevista dalle normative che in Italia disciplinano l'associazionismo (L. 383/2000 e Art. 14-42 Codice Civile). Quota sociale, contributi di partecipazione e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci."

Foto tratta in rete (scatto anonimo)


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma