Alla scoperta degli aspetti archeologici del Parco

La giornata sarà dedicata all’archeologia del territorio falisco, degli insediamenti, delle necropoli, dei templi costruiti quasi 3.000 anni or sono da questo popolo affascinante quanto misterioso. Tracce di un passato avvincente che ancora risuona nella valle. Particolarmente interessante la visita ad una tomba falisca a camera in località Pizzopiede.

Abbigliamento comodo. Pranzo al sacco.
Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria.
Il programma completo ed i riferimenti per contattare le associazioni che svolgono le visite sono sulla pagina Internet delle visite guidate del Parco.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma