Visita guidata ad un sito riaperto dopo oltre 56 anni di ingiusta chiusura

Riaperto dopo oltre 56 anni di ingiusta chiusura, il "Giardino delle cascate del quartiere EUR rivive una nuova giovinezza, e apre nuovamente i suoi cancelli a curiosi e visitatori. L'Associazione Culturale Esperide è lieta di invitarvi al ciclo di visite guidate, che vi faranno scoprire le meraviglie di questo originale luogo dell'era contemporanea. Gli incontri si svolgeranno nella prima e la terza domenica di ogni mese con la seguente modalità:

Nato come compimento di un maestoso ingresso monumentale verso il quartiere Eur, la moderna area verde è tra i più originali esempi di progettazione paesaggistica mai creati a Roma, una insolita scelta del suo curatore, Raffaele de Vico, che aveva tutto l'onere di riqualificare l'EUR dopo anni di oblio e abbandono. Approfittando dell'imminente e mediatico evento delle Olimpiadi romane del 1960, che avrebbe di lì a poco interessato soprattutto la zona dell'EUR, l'architetto del Giardino delle cascate, mantenendo viva la fermezza dell'assialità che caratterizzava il più anziano impianto urbanistico, progetta un trionfo di zampilli, cascate e vivaci giochi d' acqua. Il lento e dolce degradare dei rivoli d'acqua verso il lago artificiale più famoso della città, aveva oltretutto il compito di magnificare quello che sarebbe diventato l'impianto architettonico coevo più noto dell'epoca, capolavoro in curtain wall di Pierluigi Nervi, il Palazzo dello Sport, che a sua volta , come un grande cappello, corona in maniera solenne l'orizzonte urbano del sud romano.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma