Tour esclusivo nel cuore dell'antica Roma

Finalmente i Fori Imperiali tornano a essere uniti al Foro Romano, creando di fatto un unico grande parco archeologico nel cuore dell'Urbe. Sabato 29 giugno si darà il via all'apertura al pubblico di questo inedito percorso che, con l'occasione della festa dei santi patroni, anziché pagare il biglietto di 16 euro, sarà a ingresso gratuito. Si tratta di un occasione unica da non perdere, resa possibile grazie al protocollo di intesa stipulato tra il Parco Archeologico del Colosseo e la Sovrintendenza capitolina ai Beni Culturali. Unificando i Fori, come ha dichiarato lo stesso ministro dei Beni Culturali, ci sarà un nuovo modo di fruire e percepire il patrimonio storico-archeologico di una vasta area che abbraccia il Palatino, il Foro Romano, il Foro di Cesare, il Foro di Nerva, il Foro di Traiano fino al Colosseo. La nostra visita guidata si svolgerà tra il Foro Romano (alla scoperta dei monumenti sorti lungo l'antichissima via Sacra) e l'area archeologica de Fori Imperiali (Cesare, Nerva e Traiano), unificati attraverso un inedito passaggio compreso tra la Curia Iulia e i Fori di Nerva e Cesare, situato nelle cantine delle abitazioni del quartiere Alessandrino, quest'ultimo sorto nel XVI secolo sui resti degli antichi Fori e poi smantellato durante gli sventramenti di epoca fascista. Ideale conclusione di questo tour esclusivo sarà la terrazza degli Horti Farnesiani sul Palatino, dalla quale si potrà ammirare il magnifico skyline della città e, perché no?, si potrà provare a riconoscere dall'alto le antiche vestigia romane visitate durante il percorso.

– Si consiglia un abbigliamento comodo e un cappello per il sole.

– Anche se gratuito, è necessario ritirare il biglietto d'ingresso presso la biglietteria del Foro, pertanto è possibile incontrare un'eventuale fila.

– La durata della visita sarà di circa 2 h e 30.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma