Birre trappiste e spiritualità. Un posto che neanche si può immaginare esista nella capitale. Entrare alle Tre Fontane è come entrare in un una dimensione parallela, un varco spazio-temporale tra il mondo caotico e dinamico della città e la solennità dello spirito cristiano. Qui, secondo la tradizione, venne decapitato l'apostolo Paolo e oggi ben tre edifici religiosi, di cui il principale costituisce uno dei rari esempi di arte cistercense trapiantata in Italia nel corso del XII secolo, si affacciano su un idilliaco giardino, inebriando il visitatore di arte, storia e spiritualità.
A termine della visita sarà possibile visitare il piccolo spaccio monastico con la vendita diretta dei prodotti trappisti come birre, cioccolata e caramelle all'eucalipto.  

Ore 11

Per ulteriori informazioni visita il sito: https://esperide.it/attivita/monaci-trappisti-e-labbazia-delle-tre-fontane/

La prenotazione è obbligatoria

APPUNTAMENTO: davanti l'entrata dell'abbazia, in via delle Acque Salvie 1, mezz'ora prima dell'inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all'associazione Esperide, un quarto d'ora prima per i soci iscritti.
Contributo: 10€ intero, 6€ ridotto (under 18, disabili e portatori di handicap). Non inclusi: quota associativa annuale per chi non è iscritto: 4 € (vedi sezione regolamento)  Il noleggio degli auricolari è obbligatorio e incluso nel contributo richiesto
PER PRENOTARE: indirizzo email info@esperide.it; telefono: 3394750696–33498926716

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate