Una visita organizzata dall'Associazione Calipso

San Giovanni in Laterano, una delle quattro basiliche papali maggiori di Roma, nonché la più antica e più importante basilica d'Occidente, sorta nel IV secolo d.C.
Cosa nasconde questa maestosa basilica? Ammireremo reliquie fondamentali per il mondo cristiano, come le teste degli apostoli San Pietro e San Paolo e la tavola dove Gesù consumò l'ultima cena, nonché opere artistiche di grande pregio, come il Monumento Annibaldi di Arnolfo di Cambio ed un frammento di un affresco di Giotto, sopravvissuto per tutti questi secoli.
Una storia millenaria raccontata dall'architettura che raggiunge l'apice con il magistrale intervento del Borromini del '600, che la rende unica e maestosa. Un chiostro meraviglioso, ricco di storia e di segreti, è quello dei Vassalletto, uno dei più belli del mondo, in stile cosmatesco.
La visita continuerà nel Battistero, risalente anch'esso al IV secolo per concludersi con la famosa Scala Santa, ovvero la scala stessa salita da Gesù, che, secondo la leggenda medioevale, sarebbe stata trasportata a Roma da Sant'Elena Imperatrice, madre di Costantino.
Nel complesso della Scala Santa una meravigliosa sorpresa ci attende: la cappella di San Lorenzo in Palatio, detta Sancta Sanctorum, cioè la cappella privata del papa. Meraviglia gotica, custodisce l'"Acheropita lateranense", un'icona che si crede sia stata creata da mano divina.

Relatrice: Dott.ssa Isabella Leone


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma