Una visita guidata organizzata da Turismo Culturale Italiano

Itinerario alla scoperta dei tesori archeologici del colle del Celio. La visita inizierà dalle strutture del Ludus Magnus, la caserma dei Gladiatori, munita di un anfiteatro con gradonate e alloggi e condurrà poi alla via Claudia con le possenti rovine del Claudianum, il grande complesso templare dedicato a Claudio e ai resti della chiesa di papa Formoso; giungeremo dunque all'arco di Dolabella, da qui alle rovine delle arcuazioni dell'acquedotto di Nerone, alla fontana della Navicella e termineremo con il Clivo di Scauro dove ammireremo i resti di caseggiati databili al II-III secolo d.C. 


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma