Enea, figura della mitologia greca e romana, è il figlio del mortale Anchise e della dea della bellezza, Afrodite (o Venere). Questo eroe troiano riveste un ruolo centrale nella fondazione di Roma. 

Ecco come si intrecciano le gesta di Enea con la nascita della futura città eterna. Dopo la caduta di Troia, Enea, accompagnato da suo padre Anchise e suo figlio Ascanio, intraprese un viaggio epico alla ricerca di una nuova patria. Guidati dalla dea Venere, giunsero alla foce del fiume Tevere, dove Enea fondò Lavinio. Da questa città, a sua volta, sarebbe nata la grande Roma. 

Il percorso inizia all'isola tiberina e prosegue verso lo spiazzo di santa Maria in Cosmedin (piazza della bocca della verità) – tra il tempio di Portunus e di Ercole vincitore, luoghi della Roma delle origini, strettamente legate al mito di fondazione e ad Enea. 

Prosegue verso il Foro Olitorio e Foro Boario (San Nicola alle Carceri), salendo vista sul foro romano e palatino, si prosegue per la rupe tarpea verso il campidoglio, discesa alla terrazza del carcere mamertino. Da lì attraverso il clivo degli argentari fino al foro di augusto

Il Mito di Enea: Tra Realtà e leggenda
Data: 20 Giugno ore 22.30 Guida: Raffaele
15 euro adulti, Studenti dai 12 ai 17 anni: 13 euro, Over 65 anni: 13 euro, Bambini under 11 anni: 2 euro.
durata: 2 ore

Per prenotare: dovete inviare un email a info@bellezzediromatour.it o un whatsapp al 3895711466 con oggetto la visita alla quale volete partecipare

Clicca qui per visionare il calendario delle visite serali del Weekend:
https://mailchi.mp/bellezzediromatour/20-23giugno

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate