Una visita organizzata dall'Associazione Esperide

Allestito all’interno di Porta San Sebastiano, il Museo delle mura ripercorre la storia delle fortificazioni a Roma, permettendo una visione di insieme delle diverse fasi che si sono susseguite e degli attacchi da cui la città si è dovuta difendere nel corso dei secoli. L’allestimento attuale viene inaugurato nel 1990 all’interno delle due torri di una delle porte meglio conservate delle mura Aureliane, ma l’idea del museo risale già agli anni ’70 quando si decise di valorizzare questo aspetto della storia dell’Urbe troppo spesso dimenticato. Il percorso si sofferma sulle antiche mura Serviane, ma si focalizza soprattutto sulla storia delle mura Aureliane, percorribili anche per un breve tratto. Ci soffermeremo inoltre sulle più moderne aggiunte papaline, come il Bastione Ardeatino, proponendo tutta una serie di interessanti ricostruzioni delle tecniche di assedio alla città e le contromosse impiegate per il respingimento. Ripercorrere la storia delle mura della città permette non solo di capirne l’evoluzione del percorso e delle tecniche costruttive ed ingegneristiche adoperate, ma può anche dare lo spunto per alcune riflessioni sulla storia dell’Urbe e sul rapporto mutevole che la popolazione di Roma ha avuto con le sue mura nel corso dei secoli.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma