Gino Coppedè: il suo nome è legato al quartiere che progettò per la Società Anonima Cooperativa Edilizia Moderna, guidandone la realizzazione, dal 1913 al 1926. Attorno la fontana delle rane si aprono i vari palazzi: quello degli Ambasciatori, delle Fate e del Ragno. I loro nomi risuonano come eco di altrettante scene, caratterizzate da una vivace e bizzarra decorazione scultorea senza precedenti. Notevoli alcuni altri villini con le pareti decorate da affreschi con temi epici.

Ore 10,45

Informazioni, orari e prezzi

Info e prenotazioni:
info@turismoculturale.org
T 06 45421063

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate