Visita guidata "Roma da vivere"

Roma da vivere. Il quartiere Ostiense, ieri, oggi e domani.

Passeggiata storica alla scoperta di un quartiere che ha conosciuto una grande trasformazione in positivo negli ultimi anni, e che ha attirato molti artisti della street art che hanno aiutato questa trasformazione recente.

QUANDO
Venerdì 17 luglio 2020

INFO
-La visita sarà condotta da: Luisa Delle Fratte, storica dell'arte in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
-Durata: circa 2 ore.
-Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, all'angolo tra Via del Commercio e Via del Gazometro.
-La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma che la visita partirà, se ci sono ancora posti disponibili, se sarà necessario prenotare l'utilizzo di un auricolare per ascoltare la nostra guida in maniera confortevole nel caso in cui il gruppo superasse i 15 iscritti, e soprattutto per essere ricontattati in caso di variazioni. VEDI SOTTO COME PRENOTARE.

DESCRIZIONE
Questa passeggiata si dipana lungo la Via Ostiense, antichissimo percorso che conduceva al mare, ma soprattutto alle preziose saline. Inizialmente via circondata da vigne e sepolcreti fu la parte della città scelta, dopo il divenire Roma capitale, per lo sviluppo industriale e ancora oggi il panorama è punteggiato di ciò che rimane di questo sviluppo, sospeso nel tempo. Luogo nonostante tutto di grande fascino Via Ostiense ha tante storie piccole e grandi da raccontare: dal Gasometro alla Centrale Montemartini, oggi felice connubio tra archeologia industriale e arte antica, dai Mercati Generali alla street art, che ha tentato con i suoi colori di portare una nuova identità al quartiere, all'Università di Roma Tre, alla Basilica di San Paolo, la passeggiata è un'occasione per far rivivere queste storie e rivalutare un territorio che si presenta ostico e vuoto agli occhi del frettoloso passante.

Foto tratta in rete (scatto anonimo)


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma