Visita guidata con apertura straordinaria

Riapre dopo 20 anni di restauri l'area archeologica del Sepolcro degli Scipioni. Questo prestigioso sotterraneo dell'epoca repubblicana, situato sulla via Appia Antica, nei pressi di Porta San Sebastiano, venne ritrovato nel 1780. Si tratta di un importantissimo monumento funerario costruito all'inizio del III secolo a.C. su ordine del console Lucio Cornelio Scipione Barbato, ivi sepolto insieme agli altri familiari: tutti esponenti di spicco dell'élite militare e politica come Scipione Africano Maggiore, trionfatore su Annibale e Scipione Emiliano. Oltre alla tomba degli Scipioni, il sito archeologico comprendere testimonianze datate dall'inizio del III secolo a.C. sino all'epoca tardo antica e a quella medievale, fra cui alcune ricollegabili a sepolcri di epoca repubblicana e un colombario dipinto e restaurato in occasione della recente valorizzazione.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma