Il Carcer Tullianum è uno dei monumenti dell'età repubblicana di Roma più importanti e affascinanti che custodisce una grande ricchezza storica e archeologica da più di 3.000 anni. Il complesso è composto da due nuclei distinti: il Carcer, l'ambiente superiore, che risalirebbe al periodo di Anco Marzio (640-616 a.C.) e il Tullianum, l'ambiente inferiore, che risalirebbe all'epoca di Servio Tullio (578-534 a.C.). Proprio nel Tullianum è presente una sorgente e proprio nelle acque del Tullianum venivano lasciati morire i nemici del popolo romano. Un'antichissima tradizione racconta di un'azione miracolosa di San Pietro, che con un bastone colpì la roccia e fece scaturire l'acqua che utilizzò per battezzare i reclusi e i carcerieri mentre egli stesso era prigioniero all'interno; nei secoli questo luogo è stato, dunque, anche un luogo di grande devozione ancora molto visitato in pellegrinaggio da chi si reca a Roma.

VISITA GUIDATA CONDOTTA DALLA DOTT.SSA AGNESE UGOLINI

Informazioni, orari e prezzi

Appuntamento 15 minuti prima dell'inizio: Clivo Argentario, 1

Quota di partecipazione:
20€ridotto convenzionati, card e coupon, 22€ intero, 12€ under 18, gratuito under 5. Sconto di 5.00€ per studenti fino a 25 anni

Biglietto d'ingresso e prenotazione: inclusi

Prenotazione obbligatoria:
www.iviaggidiadriano.it
334 3006636 - 06 51963729

Modalità di pagamento:
in contanti alla guida

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate