L'ingresso all'area archeologica della Villa di Massenzio è gratuito.
Con i suoi 540 Km l'antica via Appia era ritenuta già in età romana una delle più importanti strade consolari mai costruite in età antica, poiché costituì una rilevante arteria di collegamento tra Roma e Brindisi, unico e fondamentale snodo commerciale verso l'oriente. Ai giorni nostri, la via Appia Antica è inserita nel parco regionale omonimo, che consta di 35.000 ettari di parco naturalistico costellato di importanti vestigia antiche. In un viaggio storico nel tempo, percorreremo una parte dell'antica via consolare, ammirando alcuni dei più importanti luoghi e monumenti della Roma antica come la chiesa di San Sebastiano, la chiesa cistercense di San Nicola a Capo di Bove, il complesso termale di Capo di Bove, fino ad arrivare ad uno dei più celebri mausolei di antichità romana: la tomba di Cecilia Metella. Lungo il percorso avremo modo inoltre di accedere all'interno della bellissima area archeologica della Villa di Massenzio dove sarà possibile ammirare i resti di tre edifici principali: il palazzo, il circo e il mausoleo dinastico, progettati per celebrare l'imperatore Massenzio e la sua famiglia.

Ore 11:00

Per ulteriori info visita il sito: https://esperide.it/attivita/ingresso-speciale-la-villa-di-massenzio-passeggiata-sull-appia-antica/

ESPERIDE RICORDA:
• Appuntamento: via Appia antica 136, davanti la chiesa di San Sebastiano
• Per prenotare: info@esperide.it oppure 3498926716 - 3331125444
• Contributo della visita guidata: 10€ intero, 6,50€ ridotto (under 18, disabili e portatori di handicap). Non inclusa: quota associativa annuale per chi non è iscritto: 4 € (vedi sezione regolamento).

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate