Progetto Roma sotterranea: un raro esempio di casa romana di epoca Imperiale

Sabato 23 aprile ore 16.30 "Insula dell'Ara Coeli. Apertura Straordinaria" a Piazza D'Aracoeli.

All'interno del progetto Roma Sotterranea - siti solitamente chiusi al pubblico e visibili SOLO per le nostre visite UNA volta l'anno - entreremo nell'Insula dell'Ara Coeli, un raro esempio di casa romana di epoca Imperiale della quale si conservano quattro piani.
Visiteremo ambienti risalenti al II sec. d.C, osserveremo le tecniche edilizie ed i materiali utilizzati, ammireremo il pavimento a mosaico, i locali coperti da volte a botte e la pianta trapezoidale del terzo piano.
Narreremo le diverse funzioni che il sito ha avuto nei secoli, la trasformazione da complesso abitativo intensivo a Chiesa nel periodo Medioevale.
Descriveremo le differenze tra le Insulae e le Domus, la modernità del loro utilizzo, Vi mostrerò alcune tavole del sito dall'epoca Imperiale fino ai giorni nostri. Capiremo l'importanza dell'area archeologica in questione: dal Teatro di Marcello alle Mura Serviane, da Piazza d'Aracoeli "la quinta che Michelangelo aveva utilizzato per la visuale lontana della sistemazione del Campidoglio" al Tempio di Giunone Moneta.

Costo: Euro 15 (ingresso, visita e cuffie)
Euro 13 (cittadini inferiori anni 18, giornalisti, studenti e docenti di materie artistiche, portatori di handicap e accompagnatore)
Appuntamento a Piazza D'Aracoeli , di fianco alla scalinata.
Prenotazione obbligatoria.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma