Visita guidata con apertura straordinaria

Riapre eccezionalmente il cantiere di restauro della prestigiosa e famosa Domus Aurea: la residenza privata dell'imperatore Nerone. Un sito archeologico straordinario che esprime la sua suggestiva bellezza grazie anche ai continui restauri che la interessano ormai da diversi anni. La Domus, sorta sui resti dell'incendio che devastò la zona del 64 d.C., fu progettata dagli architetti Severo e Celere con le decorazioni del pittore Fabullo. Un complesso gigantesco caratterizzato da ambienti dalle pareti rivestite di marmi policromi e dalle volte tempestate d'oro e di pietre preziose, ricco di vegetazione intervallata da un enorme lago artificiale, dove oggi sorge il Colosseo. Alla morte di Nerone già i Flavi cercarono di distruggere l'intero edificio nell'intento di cancellare altresì la memoria del suo proprietario. Tutto ciò che rimase delle fastose decorazioni a fresco e a stucco riaffiorarono alla luce solo nel Rinascimento entusiasmando molti artisti che cercarono di riprodurne i motivi creando così il motivo "a grottesche".
Il percorso di visita si articola in quindici tappe che illustreranno i progressi del cantiere di restauro e consentirà di accedere all'ala occidentale del padiglione, mai aperta prima al pubblico. Una volta usciti dalla Domus Aurea si visiterà la Valle del Colosseo.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma