Nel 271 ed il 275 d. C., vengono costruite le mura aureliane, in sostituzione delle ormai antiche mura Serviane. Il percorso, di quasi 19 km, è quanto di più suggestivo una metropoli come Roma può ancora conservare. Benché vittime di  crolli, aperture per il traffico delle macchine e reimpiego per successive costruzioni, le mura rappresentano un simbolo della Capitale e sono ancora parzialmente percorribili. Grazie ai recenti restauri, è possibile oggi visitarne alcuni tratti con un ingresso speciale. Questa volta vi portiamo nel tratto aperto lungo viale Pretoriano, restaurato secondo la situazione esistente nel XVIII secolo, quando il camminamento fungeva da passeggiata panoramica sulla città e sulla campagna. Al tratto di mura si addossa inoltre la settecentesca villa Gentili Dominici, che sfrutta parte delle mura come abitazioni e i proprietari della quale allestirono in passato anche un pittoresco roseto.

Ore 17:15

L'ingresso è gratuito per i possessori di Mic Card

Per maggiori info: https://esperide.it/attivita/le-mura-aureliane-camminamento-viale-pretoriano-ingresso-speciale/

Appuntamento: Viale Pretoriano,5 Almeno 20 minuti prime dell'inizio della visita
Per prenotare: 3394750696 - 3498926716
Contributo di 10€ intero e 6€ ridotto (under 18, disabili e portatori di handicap) non include: quota associativa annuale per chi non è iscritto: 4€ (vedi sezione regolamento). Il noleggio degli auricolari è obbligatorio per gruppi numerosi e incluso nel contributo richiesto. Da aggiungere biglietto d'ingresso di €5 intero, €4 ridotto e gratuito per i possessori di Mic Card.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate