Trekking culturale: mens sana in corpore sano

Percorrendo parte del circuito delle Mura Aureliane avremo modo di osservare le trasformazioni e le vicissitudini che nella lunga storia si sono susseguite in questo monumento, che nel tempo è stato utilizzato per diversi scopi. Da mura di difesa, che sono state rinforzate e rialzate a eremo medievale a studio e "abitazione" agli inizi del XX secolo. Anche la porta costruita per essere inespugnabile e teatro di scontri, nel XVI secolo viene addobbata e decorata come un arco trionfale oppure trasformata, in tempi recenti, in Museo.
Ma in effetti le mura stesse sono il monumento archeologico più grande e meglio conservato, questo si deve al lungo periodo, quasi 1.600 anni, di funzionamento. Costruite oltre 1.700 anni fa, con il loro percorso di oltre 18 km che cinge una superficie pari a più di 1.200 ettari, sono tra le cinte murarie antiche più lunghe e meglio conservate al mondo.
Un'escursione che ci darà il modo di fare un piacevole allenamento per ritrovare le nostre abitudini e conoscere davvero i luoghi che ci circondano e che vediamo costantemente.

INFO
-La visita sarà condotta da: Cristiana Berto, storica dell'arte, esperta di urbanistica antica, moderna e contemporanea.
-Durata: circa 2 ore.
-Difficoltà: facile, consigliamo abbigliamento e scarpe comode.
-Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, in Piazza Albania (sotto la statua di Scandenberg).
-La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma che la visita partirà, se ci sono ancora posti disponibili, se sarà necessario prenotare l'utilizzo di un auricolare per ascoltare la nostra guida in maniera confortevole nel caso in cui il gruppo superasse i 15 iscritti, e soprattutto per essere ricontattati in caso di variazioni. VEDI SOTTO COME PRENOTARE.

DISCLAIMER: foto tratte dal Web.
Le foto presenti su questo blog sono state per la maggior parte tratte da Internet, e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione - indirizzo e-mail: romaelazioxte@gmail.com - in modo da ottenere immediata rimozione di dette immagini.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma