Passeggiata nei luoghi legati alla vicenda romana dei Santi Patroni di Roma

Immagine: scatto di Felicia Napoli, socia Calipso

Sospese tra realtà e leggenda, le vite dei Santi Pietro e Paolo si intrecciano più volte, sullo sfondo di una Roma popolosa e inquieta, in pieno fermento religioso e culturale.
Ma chi erano questi due uomini, entrambi mediorientali, che finirono, secondo la tradizione, i loro giorni a Roma?
Pietro era un pescatore della Galilea e fu il primo Apostolo di Gesù. Il suo nome era Simone. Paolo, invece, nato a Tarso, nell'attuale Turchia, da famiglia ebraica farisea. Diventò instancabile messaggero della parola di Gesù tanto da guadagnarsi l'appellativo di Apostolo delle genti.
Con una passeggiata che toccherà i luoghi legati ai due apostoli durante il loro periodo romano, l'ultimo della loro vita, ricostruiremo storicamente le due figure e la Roma dell'epoca, indagandone la vera storia e definendo anche le motivazioni che li hanno portati a diventare i protettori della Città Eterna.
Non mancheranno riferimenti alla tradizione romana.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma