Immagine: scatto di Felicia Napoli, socia Calipso

Sospese tra realtà e leggenda, le vite dei Santi Pietro e Paolo si intrecciano più volte, sullo sfondo di una Roma popolosa e inquieta, in pieno fermento religioso e culturale.
Ma chi erano questi due uomini, entrambi mediorientali, che finirono, secondo la tradizione, i loro giorni a Roma?
Pietro era un pescatore della Galilea e fu il primo Apostolo di Gesù. Il suo nome era Simone. Paolo, invece, nato a Tarso, nell'attuale Turchia, da famiglia ebraica farisea. Diventò instancabile messaggero della parola di Gesù tanto da guadagnarsi l'appellativo di Apostolo delle genti.
Con una passeggiata che toccherà i luoghi legati ai due apostoli durante il loro periodo romano, l'ultimo della loro vita, ricostruiremo storicamente le due figure e la Roma dell'epoca, indagandone la vera storia e definendo anche le motivazioni che li hanno portati a diventare i protettori della Città Eterna.
Non mancheranno riferimenti alla tradizione romana.

Informazioni, orari e prezzi

Appuntamento Piazza della Consolazione, chiesa, ore 20.45

Div. Abili: assenza di barriere architettoniche

Adatta agli amici a 4 zampe

Quota di partecipazione all inclusive (visita guidata + microfonaggio, se necessario)
Soci: € 10,00; Under 25: € 8,00; Under 18: gratis (auricolare a pagamento se richiesto)

Repliche: gratuite, se accompagnati da un pagante (auricolare a pagamento se richiesto)

Prenotazione obbligatoria su: 
associazioneculturalecalipso@yahoo.com o telefonando a 3401964054

Tutte le altre informazioni su: 
https://associazioneculturalecalipso.com/2020/06/18/nei-luoghi-di-san-pietro-e-san-paolo-colonne-della-chiesa/

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate