Escursione in uno degli angoli meno conosciuti della bassa Sabina

Domenica 1 Marzo 2015, ore 10.45 – Castelnuovo di Farfa (RI)

Suggestiva e sorprendente escursione in uno degli angoli più integri, spettacolari e meno conosciuti della Bassa Sabina: le “Gole del Farfa”, dichiarate Monumento Naturale dalla Regione Lazio nel 2007. Partendo dall’ameno borgo di Castelnuovo di Farfa, attraverso una stradina di campagna, scenderemo di quota fino a raggiungere le sponde del torrente, che incide un canyon di notevole bellezza.

Itinerario: dislivello: +/- 160 m; difficoltà: media (E); durata: circa 5 h (con tutte le soste); cosa portare: scarponcini da trekking (presenza di tratti sassosi e fangosi), abbigliamento comodo e adatto alla stagione (si consiglia di vestirsi “a cipolla”), acqua, pranzo al sacco.

Accompagnatore: Guida Ambientale Escursionistica (LA273).

NOTA BENE: 1) L’iniziativa partirà con un minimo di 8 iscritti. 2) Coloro che portano i cani sono tenuti a comunicarlo al momento della prenotazione e, per precauzione, a munirsi di guinzaglio. 3) L’annullamento avverrà solo in caso di condizioni meteo decisamente avverse (alla pioggia debole si ovvierà con un k-way) e ne verrà data comunicazione entro le 3 ore antecedenti l’uscita. 4) Nei pressi del torrente c’è un piccolo saltello, pertanto bisognerà fare attenzione. 5) Per partecipare alle nostre iniziative è necessaria la tessera associativa relativa al 2015, che può essere fatta il giorno stesso (€ 3,00).


Programma di massima:
-ore 10.45: ritrovo in Via Roma (davanti alla farmacia), a Castelnuovo di Farfa (RI);

-ore 11.00: partenza escursione guidata;

-ore 13.30: pausa pranzo (al sacco), nei pressi del torrente;

-ore 16.00: saluti


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma