Ostia Antica: la Sinagoga Ebraica e le Domus Dipinte.

Tour archeologico all'ombra dei pini di Ostia Antica, magnifici donatori di fragrante frescura, per scoprire come si abitava nell'antica città portuale.

QUANDO: venerdì 30 settembre 2022, h 16.15  

PERCORSO:
Il macellum e le botteghe dei pescivendoli, la basilica cristiana, il tempio dei fabbri navali, la schola di Traiano, la fontana della lucerna, porta marina, il tempio della Bona Dea, le terme, la sinagoga ebraica, la domus dell'opus sectile, la domus fulminata, la domus dei Dioscuri, le case giardino, la domus delle Ierodule e la prostituzione sacra, e tanto altro.

INFO
-Accoglienza e registrazioni: da 15' prima, presso la biglietteria degli Scavi. La biglietteria degli Scavi è posta all'interno del sito, a pochi metri dal cancello d'ingresso posto in Viale dei Romagnoli 717.
*La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni.  VEDI SOTTO COME PRENOTARE.
-Il seminario sarà condotto da: Valeria Scuderi, storica dell'arte in possesso dell'abilitazione di guida turistica della città di Roma.
-Durata: circa 2 ore.
***Attenzione il sito non è adatto ai passeggini e sedie a rotelle***

DESCRIZIONE
Sino alla seconda metà del I secolo a.C. il quartiere di porta Marina, stretto tra le mura e il mare, non era che dune e macchia mediterranea.
L'area soggetta a mareggiate, specie in inverno, cambiò in età flavia, quando la linea di costa avanzò, ingrandendo la spiaggia, da quel momento in poi, a causa dell'aumento della popolazione di Ostia, anche questa porzione del territorio fu soggetta a una rapida urbanizzazione, specie dopo che Domiziano la collegò all'acquedotto.
Sulla strada sterrata diretta verso la spiaggia in pochi anni furono costruiti edifici di carattere residenziale, commerciale, religioso e funerario, tale speculazione di fatto trasformava la zona in una sorta di quartiere dedicato al benessere, pieno di locali notturni e cosa che pare strana, di luoghi di culti esotici: nell'area infatti vi erano sia numerosi templi dedicati a divinità straniere, e quella che forse è la più antica Sinagoga d'occidente.
In età severiana, proprio per ribadire la vocazione turistica dell'area, il lungomare venne ristrutturato e selciato, e il quartiere attraversato dalla via Severiana che congiungeva Portus (l'odierna Fiumicino) con Terracina.
Massenzio scelse Ostia come sede della zecca, e all'epoca dei Valentiniani, continuarono le costruzioni e le ristrutturazione degli edifici, ma a cominciare dagli ultimi due decenni del IV secolo, la crisi si fece sentire: se molti edifici furono abbandonati, furono al contempo costruiti diversi luoghi di culto cristiano e la straordinaria Domus dell'Opus Sectile, realizzata proprio a Porta Marina, la cui decorazione marmorea presente il volto di Gesù.

COME RAGGIUNGERE GLI SCAVI DI OSTIA ANTICA
Con i mezzi pubblici:
- dalla stazione della metro B Piramide - Porta San Paolo, prendere la linea Roma-Lido. Frequenza ogni 15 minuti dal lunedì al venerdì. Ogni 30 minuti al week end. Durata del viaggio 30 minuti. Scendere alla fermata Ostia Antica; attraversato il cavalcavia pedonale, proseguire a piedi per circa 5 minuti fino a raggiungere l'ingresso degli scavi di Ostia antica.
- dalla stazione Termini - linea B fino a Piramide - Porta San Paolo, poi linea Roma-Lido, scendere alla fermata Ostia Antica; proseguire a piedi per circa 5 minuti.
In macchina:
- da qualsiasi autostrada immettersi nel G.R.A. (Grande Raccordo Anulare) - uscita 28 per poi prendere la Via del Mare o la Via Ostiense (per pullman solo Via Ostiense) fino ad Ostia Antica.
- oppure, dall'uscita 30 del Grande Raccordo Anulare, prendere l'autostrada A91 Roma-Fiumicino. Giunti all'aeroporto di Fiumicino seguire le indicazioni per Ostia, proseguire per Viale dell'Aeroporto di Fiumicino fino ad incrociare la Via del Mare e seguire le indicazioni per Ostia Antica.

Foto tratta in rete (scatto anonimo)

Informazioni, orari e prezzi


COSTO
Contributo associativo per partecipare al seminario comprensivo di Vox:
€16 nuovi iscritti
€15 soci
€13 disabili e loro accompagnatori (il percorso non è adatta a chi ha difficoltà nel camminare).
Il seminario non è adatto per bambini e ragazzi.
+ biglietto d'entrata: €12 intero; €2 ridotto (cittadini tra i 18 ed i 25 anni appartenenti all'Unione Europea); gratis (0-17 anni).
Il costo del biglietto può variare in occasione di eventi o mostre.

Sconto: €1 di sconto per ciascun partecipante (bambini e adulti).
Per ottenere lo sconto dovrete specificare al momento della prenotazione il nome del portale in cui avete letto di questa visita.

NOTA BENE
-Contributi di partecipazione, quote sociali e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci.
-L'Associazione offre solo il servizio di guida e accompagnamento, e declina ogni responsabilità per danni che dovessero subire i partecipanti nel corso della visita guidata. Gli stessi dovranno effettuare ricorso verso i responsabili delle aree visitate.

PRENOTAZIONI
"consigliate entro il giorno che precede la data dell'evento"
compilando il modulo prenotazioni CLICCANDO SUL LINK: bit.ly/3x7jhDj
o inviando una mail a romaelazioxte@gmail.com
o scrivendo un SMS/WA (se si prenota nelle 24 ore che precedono l'evento) al 3383435907.
INDICANDO:
data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
***La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma che la visita partirà, e soprattutto per essere ricontattati in caso di variazioni.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate