Visita guidata con storico dell'arte e con apertura straordinaria

Palazzo Colonna è uno dei più grandi e importanti palazzi di Roma; le sue origini si datano all'epoca medievale, quando l'edificio doveva avere più che altro l'aspetto di una fortezza. Un primo cambiamento si avrà con Oddone Colonna, eletto al soglio pontificale nel 1417 con il nome di Martino V, che fa restaurare e ingrandire il palazzo. Il momento di maggior splendore arriva però all'epoca del cardinale Girolamo che, nella seconda metà del Seicento, fa costruire una delle prime gallerie della città, appositamente pensata per ospitare le tante opere d'arte della collezione, che sarà sensibilmente accresciuta dal nipote Lorenzo Onofrio. Oggi la Galleria Colonna, che è in sé già un'opera d'arte, vanta al suo interno capolavori assoluti, come il Mangiafagioli di Annibale Carracci, la Venere del Bronzino e diversi dipinti della scuola bolognese.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma