Visita guidata del palazzo con "apertura straordinaria"

L'attuale sede della Camera dei Deputati sorge sull'area già occupata dal cinquecentesco Palazzo Gaddi. L'edificio venne commissionato nel 1653 a Gianlorenzo Bernini da Innocenzo X Pamphilj, che intendeva farne dono alla famiglia Ludovisi. Nel 1871 il palazzo fu destinato a sede della Camera dei Deputati ma, rivelatosi insufficiente per la nuova funzione, ne fu deciso l'ampliamento su progetto di Ernesto Basile, che tra il 1908 ed il 1927 aggiunse il nuovo corpo contenente l'attuale aula parlamentare e realizzò il prospetto su Piazza del Parlamento.

Percorso della visita:
visita all'Aula dove si riuniscono in seduta plenaria i 630 deputati, il grande corridoio denominato Transatlantico o Corridoio dei passi perduti, le maestose scalinate berniniane che conducono ai piani superiori, le grandi sale di rappresentanza del secondo piano (Sala della Lupa, Sala Aldo Moro, Sala della Regina).

Palazzo Montecitorio - Sede della Camera dei Deputati.

Visita guidata del palazzo con "apertura straordinaria" delle grandi sale di rappresentanza, l'Aula parlamentare e le maestose scalinate berniniane.

Durata della visita: 1 ora e 30 minuti circa.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma