Frizzante passeggiata all'insegna di alcuni fra i luoghi più affascinanti del mondo

Frizzante passeggiata all'insegna di alcuni fra i luoghi che hanno reso la città di Roma famosa in tutto il mondo. Il percorso avrà inizio dal colle Quirinale, sede dell'omonimo Palazzo, ultima importante testimonianza edilizia dell'area. Il colle, per la posizione elevata e la particolare salubrità della zona, ospitò fin dall'antichità nuclei residenziali, edifici pubblici e luoghi di culto. A partire dal Medioevo e per tutto il '400, nell'area furono edificate numerose chiese e ville di nobili e prelati, tra i quali il cardinale Oliviero Carafa, proprietario di una villa con vigna sita proprio nel punto in cui oggi sorge il Palazzo del Quirinale. La villa fu ulteriormente ampliata con una serie  di progetti di sistemazione della struttura che negli anni successivi videro protagonisti numerosi pontefici (Sisto V, Clemente VIII, Paolo V Borghese, Urbano VIII, etc..) e che portarono la villa a diventare il nuovo palazzo di rappresentanza del Papa e della sua corte. L'ultimo Papa che soggiornò al Quirinale fu Pio IX (1846-78): nel 1870, dopo la breccia di Porta Pia e l'annessione di Roma al Regno d'Italia, il Quirinale divenne residenza della famiglia reale. A partire dal 1946 il Palazzo è prestigiosa sede della Presidenza della Repubblica. Lasciato il Quirinale, la nostra passeggiata proseguirà lungo le pendici del colle, giungendo fino alla più famosa fontana della capitale e uno dei simboli di Roma nel mondo: la Fontana di Trevi. Ne ripercorreremo insieme la storia, dalle origini e sino alla realizzazione di quello che costituisce uno degli ultimi grandi cantieri del periodo tardo-barocco a Roma.

Come arrivare: Fermata Repubblica (Metro A), Linea 40-60-64-70-117-170-H (scendere alla fermata Nazionale/Quirinale). Appuntamento: via XXIV maggio 16. Ricordiamo a tutti i soci di presentarsi all'appuntamento mezz'ora prima dell'inizio della visita per chi deve ancora iscriversi all'associazione Esperide, un quarto d'ora prima per i soci iscritti.
Il noleggio degli auricolari  è obbligatorio.
Il contributo richiesto è di  9 euro  per i soci già tesserati e di 13 euro per chi deve ancora iscriversi all'associazione (vedi sezione regolamento). Il noleggio degli auricolari è incluso nel contributo richiesto.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma