Visita guidata alla mostra di Palazzo Braschi

Domenica 8 ottobre, h 17.00
Piranesi. La fabbrica dell'Utopia
*Visita guidata alla mostra di Palazzo Braschi
La visita sarà condotta da: Ornella Massa, storica dell'arte, esperta di urbanistica moderna e contemporanea, in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
Durata: circa 2 ore.


La mostra in corso al Palazzo Braschi dedicata a Piranesi è un'occasione per scoprire la figura di questo particolarissimo artista italiano, al di là della sua caratteristica più nota: quella di essere uno dei più grandi disegnatori e incisori che l'arte italiana abbia mai espresso.
Artista complesso, che riuscì a coniugare il rigore illuminista e neoclassico alla visionarietà barocca, sarà un motore potente del Grand Tour europeo della seconda metà del settecento, ovvero di quel viaggio che i borghesi colti avrebbero dovuto compiere in Italia, in particolare visitando Firenze, Roma e Napoli, se avessero voluto dirsi veramente colti. Le immagini di Roma e delle sue antichità che riuscì a produrre in incisioni di grande formato, finirono nelle case di aristocratici e borghesi europei, in particolare inglesi e divennero occasione di conoscenza dell'antico e un "must", se si voleva arredare una casa alla moda, divennero i "pastiches" da lui realizzati nella sua bottega: opere che univano parti antiche di statue o decorazioni con elementi moderni, e che davano vita a nuovi oggetti decorativi, come ad esempio i camini.
Artista troppo avanti rispetto al suo tempo avrà un gran numero di detrattori, e questo causerà una sua tardiva riscoperta, ma l'influenza della sua visione si estenderà al novecento e oltre, andando a influenzare ambiti artistici vari e profondamente diversi: dall'incisore e grafico olandese Escher, che fu un accanito collezionista delle opere del Piranesi, alla creazione di Gotham City, la città dove si muove Batman, disegnata da Anton Furst nel 1989, all'ispirazione di certe decorazioni per porcellane che caratterizzeranno l'arte di Gio Ponti per Richard Ginori all'inizio del novecento.
Passeggiare tra le sale di questa mostra consentirà di scoprire questo e molto altro di questo genio multiforme che fu Giovan Battista Piranesi.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma