Visita ad una mostra per scoprire il fascino di grandi artisti che hanno reso unica un'epoca della storia dell'arte

Domenica 28 ottobre ore 17.15 "Pollock e la Scuola di New York" - Complesso del Vittoriano. Via San Pietro in Carcere.

All'interno delle splendide sale del Vittoriano, ammireremo il nucleo più prezioso della Collezione del Whitney Museum di New York: Jackson Pollock, Mark Rothko, Willem de Kooning, Franz Kline e molti altri rappresentanti della Scuola di New York irrompono finalmente a Roma con tutta l'energia e quel carattere di rottura che fece di loro eterni e indimenticabili "Irascibili".
Osserveremo da vicino oltre 50 capolavori - tra cui il celebre Number 27, la grande tela di Pollock lunga oltre 3 metri: magistrale equilibrio di pennellate di nero e fusione di colori più chiari - e capiremo la tecnica dell'Action painting e lo stile dell'Espressionismo Astratto.
Sosteremo davanti le tele di Gorky - The Betrothal, primo punto di contatto con il surrealismo - Philip Guston- Dial concentrato su pochi elementi simbolici - Franz Kline - Mahoning, richiami alle linee urbane- Hans Hofmann - Fantasia in Blue, ispirazione Fauve - Willem de Kooning - Door to the River, colori forti e gesto violento - Mark Rothko - Untitled, luminoso e vibrante - Pollock- Number 17, Untitled tele intese come luoghi di performance e il dripping - e saremo immersi nei colori vividi, nelle tele di grandi dimensioni, nel percorso multimediale...
Una mostra per riscoprire quella trasformazione, l'innovazione e il fascino di grandi artisti che hanno reso unica un'epoca della storia dell'arte.

Costo: Euro 24 (ingresso, prenotazione, visita guidata e auricolari)
Appuntamento davanti l'ingresso del museo
Prenotazione Obbligatoria entro mercoledi 24 ottobre poiché il museo richiede il pagamento anticipato.


Parteciperai? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma