Rione Pigna: palazzi storici e persone al centro del potere.

Passeggiata nel centro di Roma.

INFO
-Quando: domenica 22 novembre 2020
-Accoglienza e registrazioni: da 30' prima, in Piazza Venezia 3 (davanti al portone d'ingresso della Biblioteca di Archeologia e Storia dell'Arte).
-La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma e per essere ricontattati in caso di variazioni. VEDI SOTTO COME PRENOTARE.
-La visita sarà condotta da: Marco Rossi, storico dell'arte in possesso dell'abilitazione di guida turistica della Provincia di Roma.
-Durata: circa 2 ore.

DESCRIZIONE
Nono rione di Roma, il Rione Pigna mantiene ancor'oggi il suo fascino antico. Il suo nome deriva dalla monumentale pigna bronzea oggi nel Cortile della Pigna nei Musei Vaticani che fu trovata in questa zona. Quartiere dal gusto ancora antico, è famoso per i suoi tanti palazzi, che ne hanno segnato la storia. In questo quartiere si trovano costruzioni importanti come Palazzo Bonaparte, palazzo seicentesco opera di Giovan Battista De' Rossi, che fu la residenza di Maria Letizia Ramolino, madre di Napoleone. Passeggiando per i vicoli e le stradine del quartiere, dopo esserci abbeverati alla Fontana del Facchino, uno dei simboli del quartiere, ed aver ammirato il Piè di Marmo, arriveremo ad ammirare costruzioni caratteristiche come la chiesa di Santo Stefano del Cacco, costruita nei pressi del luogo dove sorgeva il famoso Iseo Campense. Passando accanto a Palazzo Altieri, ci sembrerà di essere con Gian Lorenzo Bernini che promosse un'azione molto controversa per quel palazzo a fini "familiari". Dopo essere passati tra i resti delle Terme di Agrippa finiremo davanti al monumento simbolo del rione: il Pantheon.

Foto tratta in rete (scatto anonimo)

Informazioni, orari e prezzi

h 16.00.

COSTO
-Contributo associativo per partecipare alla visita guidata:
Adulti: €10
Ragazzi (14-17 anni) €6 
Bambini (6-13 anni) €3 
Bambini (0-5 anni) gratis
+ auricolare €2.

NOTA BENE
Contributi di partecipazione, quote sociali e donazioni, sono i principali strumenti di sostentamento per un'associazione no-profit: questi servono a coprire le spese annuali organizzative, amministrative e di gestione ordinaria e a mantenere in vita il progetto sociale e culturale portato avanti dal direttivo, consentendo di organizzare e promuovere sempre nuove attività per tutti i soci.

Sconto: €1 di sconto per ciascun partecipante (bambini e adulti).
Per ottenere lo sconto dovrete specificare al momento della prenotazione il nome del portale in cui avete letto di questa visita.

PRENOTAZIONI consigliate ENTRO IL GIORNO PRIMA
via mail a romaelazioxte@gmail.com
o inviando un SMS (se si prenota nelle 24 ore che precedono l'evento) al 3281993664 o 3383435907.
INDICANDO:
data e titolo della visita, nome e cognome di chi effettua la prenotazione, numero dei partecipanti (specificando l'età di eventuali bambini), numero di cellulare e indirizzo mail.
***La prenotazione è indispensabile per ricevere conferma che la visita partirà, se ci sono ancora posti disponibili, se sarà necessario prenotare l'utilizzo di un auricolare per ascoltare la nostra guida in maniera confortevole nel caso in cui il gruppo superasse i 15 iscritti, e soprattutto per essere ricontattati in caso di variazioni.

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate