Visita guidata per bimbi e scienziati

Per il prossimo fine settimana è prevista una visita guidata durante la quale sarà possibile visitare con i bimbi la suggestiva zona di Monte Gelato. L’attività di educazione ambientale è dedicata ai più piccoli, per imparare a conoscere gli abitanti della valle, anche quelli nascosti. L'associazione Nomos Trek che organizza l’attività, metterà a disposizione attrezzature che saranno utili per osservare la natura, come binocoli, retini, microscopio.
La giornata rientra inoltre nel calendario delle attività “Scoprinatura” nei parchi del Lazio, previste all’interno del programma CSMON-LIFE (Citizen Science MONitoring), primo progetto italiano di “Citizen Science” sulla biodiversità, finanziato in Italia dalla Commissione Europea nell’ambito del Programma LIFE+.
L’iniziativa prevede la partecipazione e il coinvolgimento dei cittadini nello studio, nella gestione e nella conservazione della biodiversità, creando un’attiva collaborazione tra gli stessi, la comunità scientifica e le istituzioni. Anche gli adulti quindi saranno chiamati in prima persona a condurre una sorta di ricerca scientifica, scaricando prima l’applicazione sul sito http://www.csmon-life.eu/pagina/app/45 (a Monte Gelato i telefoni non prendono bene) e scattando ove possibile, fotografie dei numerosi animali (insetti, pesci, anfibi, rettili, uccelli, mammiferi) che è possibile incontrare nel Parco Valle del Treja.

Appuntamento:
domenica 11 ottobre – “L’ecosistema fluviale” – attività rivolta alle famiglie con bambini.

Appuntamento alle ore 10,00 a Mazzano Romano, al parcheggio delle cascate di Monte Gelato.

Abbigliamento comodo, scarpe da trekking, cappello, borraccia. Pranzo al sacco.
Si ricorda che la prenotazione è obbligatoria.
Il programma completo ed i riferimenti per contattare le associazioni che svolgono le visite sono sulla pagina Internet delle visite guidate del Parco.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma