Visita al sepolcro monumentale che contiene le spoglie dell'illustre famiglia senatoria

Venerdi 21 giugno ore 16.30 "Sepolcro degli Scipioni. Apertura Straordinaria" Via di Porta San Sebastiano 9.

In occasione dell'Apertura Straordinaria, avremo il privilegio di entrare nell'area archeologica dedicata al Sepolcro degli Scipioni, lungo il tratto urbano della Via Appia Antica, all'interno delle Mura Aureliane. Narreremo la storia degli scavi - restauri e sistemazioni durati molti anni - e l'importanza della gens Cornelia, di cui gli Scipioni costituivano uno dei molteplici rami.
Osserveremo il prestigioso complesso funerario e sosteremo all'interno della prima costruzione del III secolo a.C., dove ammireremo il sarcofago elegantemente decorato e iscritto dedicato alla memoria del capostipite della famiglia degli Scipioni, Lucio Cornelio Scipione Barbato, console del 298 a.C.
Percorreremo le gallerie interne del monumento - scavato nel tufo della collina- e soffermeremo il nostro sguardo sulle successive deposizioni, di grande importanza per le iscrizioni che Vi leggerò, indispensabili per capire la storia romana e la sensibilità del tempo.
Noteremo i materiali utilizzati e le varie stratificazioni di epoca posteriore, le ultime due sepolture risalgono infatti al I secolo d.C. quando i Corneli Lentuli - ramo collaterale della famiglia degli Scipioni- decisero di riutilizzare il sepolcro. In tale area, oltre al Sepolcro degli Scipioni, sono presenti strutture risalenti dagli inizi del III secolo a.C. fino all'età tardo antica e al Medioevo: entreremo in un suggestivo Colombario e ammireremo le splendide decorazioni, sosteremo davanti la Catacomba cristiana scavata nel tufo e osserveremo un edificio conservato per un'altezza di tre piani. Un percorso davvero unico che segna il passaggio dall'Età Repubblicana all'Impero.

Costo : Euro 15 (ingresso, visita guidata e cuffie)
Riduzioni: Euro 13 (cittadini inferiori di anni 18, giornalisti, studenti e docenti di materie artistiche, portatori di handicap e accompagnatore)
Euro 11: possessori MIC card
Appuntamento davanti l'ingresso del sito: Via di Porta San Sebastiano 9
Prenotazione Obbligatoria ENTRO GIOVEDI 20 giugno

Al momento la Legge che disciplina i Beni Culturali vieta l'ingresso in tutti i musei, monumenti e aree archeologiche comunali e nazionali ad animali di qualsiasi taglia. Sono ammessi Solo i cani guida per i non vedenti.


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma