La Festa de Noantri (cioè: di noi altri), è senza dubbio una delle feste più sentite dal popolo romano, le sue origini risalgono alla prima metà del XVI secolo d.C. quando alcuni pescatori rinvennero nel Tevere una statua in cedro della Vergine Maria, a cui diedero il nome di “Madonna Fiumarola”. Ogni anno a luglio la statua viene portata in processione per le vie del rione Trastevere e lungo il Tevere. Dopo aver reso omaggio alla Vergine Maria, proseguiremo la nostra passeggiata fra le viuzze tortuose di Trastevere, ma non prima di aver tributato Gioacchino Belli, amato e sagace poeta del vernacolo romanesco. Raggiunta piazza in Piscinula, scivoleremo giù per il vicolo dell’Atleta e piazza dei Mercanti con le tipiche taverne rinascimentali, e dopo aver sostato davanti le chiese di S. Cecilia e S Maria dell’Orto, ci saluteremo presso quella dedicata a S Fracesco A Ripa.

Docente: Valeria Scuderi

Durata: circa 2 ore

Appuntamento: Piazza Gioacchino Belli, presso la statua del poeta

Informazioni, orari e prezzi

Orario d’inizio: h 21.00
accoglienza e registrazioni da 30’ prima

info: clicca quì

Contributo associativo:
€8 adulti; €4 (13-17);
€2 (6-12); gratis (0-5)

Prenotazioni:
3383435907;
romaelazioxte@gmail.com

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate