Un itinerario in uno tra i quartieri più "romani" di Roma. Sorto lungo la via Tiburtina il quartiere venne realizzato dal 1888 per ospitare gli operai con un reticolo urbano ben disegnato. Fu l'unico quartiere ad opporsi alla Marcia su Roma e da quel momento è definito "quartiere rosso". L'itinerario ci porterà alla scoperta degli scorci più interessanti.  La porta Tiburtina, le mura Aureliane, la villa Gentili-Dominici, il pastificio Cerere, l'arco di Sisto V, la villa Mercede con le palazzine in stile Coppedè e la Chiesa neogotica di San Tommaso Moro, la prima scuola della Montessori e il ristorante Pommidoro frequentato da Pasolini e Moravia, la birreria Wuhrer e la vetreria Sciarra. Ma anche le tracce dei terribili bombardamenti del luglio 1943 oggi ancora parzialmente visibili in alcuni isolati.

Informazioni, orari e prezzi

Ore 10.30

Prenotazione obbligatoria

Quota Euro 11.00 più aperitivo

App.to via Porta S. Lorenzo alla porta romana

Le prenotazioni possono essere effettuate:
telefonando al n° 06.4542.1063. Mattina dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00; inviando un messaggio di posta elettronica a info@turismoculturale.org

Dove e quando

Potrebbe interessarti in Visite guidate