Villa Giulia

La villa fu costruita da papa Giulio III Ciocchi Del Monte (1550-55) per farne la sua residenza sulla via Flaminia, poco oltre le mura urbane di Roma. Fu dato incarico per il progetto ai più importanti architetti dell'epoca: il celebre Giorgio Vasari, Bartolomeo Ammannati ed infine Jacopo Barozzi detto il Vignola. Dopo aver assunto vari usi (ospedale, scuola veterinaria, alloggio di soldati), nel 1889 l'intera villa venne destinata a sede espositiva del nuovo Museo d'Arte etrusca...


Hai partecipato? Commenta ()

Novacomitalia Web Agency Roma