Mappa e indirizzo

Piazza di Ponte Umberto I - Roma (RM)
+39060608
museonapoleonico@comune.roma.it

Il Museo napoleonico di Roma è un museo storico dedicato ai cimeli napoleonici, principalmente derivanti dalla collezione del conte Giuseppe Primoli, donata alla città di Roma nel 1927.
Giuseppe Primoli (1851-1927) era figlio di Carlotta Bonaparte e discendente dunque dalla famiglia Bonaparte: Carlotta Bonaparte (1832-1901) era infatti figlia di Carlo Luciano Buonaparte, principe di Canino (1803-1857), e di Zénaïde Bonaparte (1801-1854), tra loro cugini in quanto figli di due dei fratelli di Napoleone I, rispettivamente Luciano Bonaparte (1775-1840) e Giuseppe Bonaparte (1768-1844). Aveva sposato nel 1848 Pietro Primoli, conte di Foglia (1820-1883).
La sua collezione comprendeva opere d'arte e memorie familiari, ed era stata concepita più come resoconto di storia familiare privata che come collezione di cimeli storici. Insieme alla collezione la donazione riguardò il pianterreno del palazzo di famiglia, tuttora sede del museo.