Film, trame, sale


Locandina: Le origini del male

Le origini del male

John Pogue è il regista e sceneggiatore del thriller paranormale The quiet ones.


Regia di John Pogue. Con Jared Harris, Olivia Cooke, Rory Fleck-Byrne, Erin Richards, Sam Claflin, Laurie Calvert, Max Pirkis, Richard Cunningham.
Genere Horror - USA, 2014. Durata 98 minuti circa.
Università di Oxford, 1974. Il professor Joseph Coupland inizia un esperimento molto particolare. Lo aiutano due suoi studenti, oltre al giovane Brian, che, patito di riprese cinematografiche, è incaricato di filmare tutto. Oggetto dell'esperimento è Jane, una ragazza con manie suicide cui è stata diagnosticata la schizofrenia, ma che crede di essere posseduta da una presenza che chiama Evey. Coupland - che non crede al soprannaturale - mira a far sì che l'energia telecinetica prodotta da Jane si manifesti così da riuscire a rimuoverla, guarendo la ragazza. Coupland ci aveva provato anni prima con un bambino, ma la mamma gli aveva impedito di proseguire l'esperimento: il professore mostra agli studenti i filmati realizzati nel corso di quel tentativo, evidenziando come il bambino attribuisse i suoi episodi telecinetici a un fantomatico signor Gregor. L'Università taglia però i fondi a Coupland per la scarsa ortodossia del suo esperimento. Il professore decide di continuare e gli studenti sono con lui, ma le cose si complicano ben presto anche perché tra Brian e Jane si sviluppa una particolare relazione.

Locandina: Insieme per forza

Insieme per forza

Una coppia divorziata per un'unica vacanza


Regia di Frank Coraci. Con Adam Sandler, Drew Barrymore, Kevin Nealon, Terry Crews, Wendi McLendon-Covey, Joel McHale, Jessica Lowe, Bella Thorne, Lauren Lapkus, Alyvia Alyn Lind, Susan Yeagley, Dan Patrick, Anna Colwell, Emma Fuhrmann, Abdoulaye N'Gom, Kyle Silverstein, Josette Eales, Zak Henri.
Genere Commedia - USA, 2014. Durata 117 minuti circa.
Dopo un disastroso appuntamento al buio, i genitori single Lauren e Jim giungono alla sola soluzione che trovano di comune accordo: non vogliono mai più rivedersi. Ma quando firmano separatamente per una favolosa vacanza in famiglia con i loro figli, sono costretti a condividere una suite in un lussuoso resort durante un safari africano, per una settimana in "Blended", la terza collaborazione tra Adam Sandler e Drew Barrymore.

Locandina: Babysitting

Babysitting

Una notte che spacca
Regia di Nicolas Benamou, Philippe Lacheau. Con Philippe Lacheau, Alice David, Vincent Desagnat, Tarek Boudali, Julien Arruti, Enzo Tomasini, Grégoire Ludig, David Marsais, Gérard Jugnot, Clotilde Courau, Philippe Duquesne, Charlotte Gabris, David Salles, Philippe Brigaud.
Genere Commedia - Francia, 2014. Durata 85 minuti circa.
Ritrovatosi improvvisamente senza babysitter per il weekend, Marc Schaudel decide di affidare il figlio Rémy alle cure di Franck, suo dipendente e - almeno apparentemente - "una persona seria". Peccato non abbia messo in conto che Franck, quella stessa sera, festeggia 30 anni e che Rémy è proprio un ragazzino capriccioso. Finché, di buon mattino, Marc e sua moglie Claire vengono svegliati improvvisamente dalla Polizia: Rémy e Franck sono scomparsi! Nella casa praticamente irriconoscibile, la Polizia ha trovato una telecamera: sconvolti, Marc e Claire si ritrovano a guardare le riprese per tutta la serata...

Locandina: The Best Man Holiday

The Best Man Holiday

Commedia natalizia su un gruppo di amici, 15 anni dopo


Regia di Malcolm D. Lee. Con Morris Chestnut, Taye Diggs, Regina Hall, Terrence Howard, Sanaa Lathan, Nia Long, Harold Perrineau, Monica Calhoun, Melissa De Sousa, Eddie Cibrian, Millie Davis, Catherine Bruhier, Isis Moore, Riele West Downs.
Genere Commedia - USA, 2013. Durata 123 minuti circa.
Dopo quasi 15 anni di distanza, Taye Diggs, Nia Long, Morris Chestnut, Harold Perrineau, Terrence Howard, Sanaa Lathan, Monica Calhoun, Melissa De Sousa e Regina Hall riprenderanno i ruoli che hanno lanciato le loro carriere. Quando gli amici dai tempi del college si riuniscono durante le vacanze di Natale, scopriranno quanto sia facile riaccendere dimenticate rivalità e storie d'amore.

Locandina: Come fare soldi vendendo droga

Come fare soldi vendendo droga

Documentario-shock sulla quotidianità del traffico di droga negli Stati Uniti e sugli effetti controproducenti delle leggi proibizioniste che lo dovrebbero combattere


Regia di Matthew Cooke. Con Woody Harrelson, Susan Sarandon, Eminem, 50 Cent, David Simon, Matthew Cooke, Freeway Ricky Ross, Barry Neal Cooper, Brian O'Dea.
Genere Documentario - USA, 2012. Durata 96 minuti circa.
Il film offre uno sguardo provocatorio nella vita di coloro che vivono entrambi i lati della "guerra alla droga", offrendo un punto di vista diverso e unico sul tema attraverso le interviste con 50 Cent, Eminem, il produttore di The Wire David Simon, Arianna Huffington, Woody Harrelson e Susan Sarandon, nonché il famigerato boss della droga "Freeway" Rick Ross. Il documentario mostra come passare da spacciatore della strada a signore della droga, rivelando come le politiche pubbliche in realtà attirino gli americani allo spaccio della droga.

Locandina: Maleficent

Maleficent

Angelina Jolie sarà Malefica nel reboot della Bella addormentata


Regia di Robert Stromberg. Con Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley, Lesley Manville, Imelda Staunton, Juno Temple, Sam Riley, Miranda Richardson, India Eisley, Brenton Thwaites, Marama Corlett, Peter Capaldi, Toby Regbo, Kenneth Cranham, Vivienne Jolie-Pitt, Zahara Jolie-Pitt, Pax Jolie-Pitt.
Genere Avventura - USA, 2014. Durata 97 minuti circa.
Un odio atavico separa i due regni confinanti, quello degli uomini e quello della Brughiera, abitato da fate e creature incantate. È in questo territorio magico che vive la piccola Malefica, in pace con tutti. Ed è qui che fa la conoscenza di Stefano, ragazzino suo coetaneo, abbastanza curioso e coraggioso da spingersi dove gli uomini non si spingono mai. La loro amicizia, man mano che crescono, lascia il posto all'amore, ma, quando a Stefano si presenta l'occasione di diventare re, egli non esita a tradire l'amata, ferendola nel modo più grave e scatenando in l ei l'ira e il proposito di vendetta. Ne farà le spese la neonata Aurora, figlia di re Stefano e della regina, sulla quale Malefica scaglierà la nota profezia. Ma questa non è la storia della Bella Addormentata bensì quella di Malefica, la storia di una vittima che, da grande, troverà il modo di superare il male che le è stato inflitto da chi amava.

Locandina: Tutte contro lui

Tutte contro lui

Commedia amicale e moderatamente scandalosa che gira intorno a un matrimonio naufragato e al desiderio di trovare un marito a ogni costo


Regia di Nick Cassavetes. Con Cameron Diaz, Leslie Mann, Kate Upton, Nikolaj Coster-Waldau, Nicki Minaj, Taylor Kinney, Don Johnson, Madison McKinley, Deborah Twiss, Dan Bilzerian, Alyshia Ochse, Toshiko Onizawa, Meki Saldana.
Genere Commedia - USA, 2014. Durata 110 minuti circa.
Bella, bionda e innamorata, Carly è un avvocato di successo che ama riamata Mark. Parchi, terrazze, ristoranti, salotti, non c'è un luogo di New York in cui Carly e Mark non si siano incontrati e consumati con gli occhi. Poi un giorno Marc annulla con una scusa la cena col padre di Carly e la ragazza scopre che il suo fidanzato è sposato con Kate, una casalinga semplice e credulona che vive solo per il marito. Abbattute dalla scoperta e dalle promesse tradite dall'uomo che diceva di amarle, le donne reagiscono confidandosi le rispettive pene e affogandole nell'alcol. Sorpreso con una terza donna, Carly, Kate e Amber, la nuova arrivata, decidono di vendicarsi, progettando un piano praticamente perfetto che precipiterà il pluri-fedifrago nella disperazione, 'infrangendone' la vanità.

Locandina: X-Men - Giorni di un futuro passato

X-Men - Giorni di un futuro passato

X-Men del presente e del passato uniti per cambiare il futuro, tra paradossi temporali e omaggi agli anni '70


Regia di Bryan Singer. Con Hugh Jackman, James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, Halle Berry, Nicholas Hoult, Ellen Page, Peter Dinklage, Shawn Ashmore, Omar Sy, Evan Peters, Daniel Cudmore, Fan Bingbing, Adan Canto, BooBoo Stewart, Ian McKellen, Patrick Stewart, Josh Helman, Evan Jonigkeit, Lucas Till.
Genere Azione - USA, 2014. Durata 130 minuti circa.
In un futuro cupo di guerra aperta tra umani e mutanti, questi ultimi soccombono, braccati dalle invincibili Sentinelle. Il Professor Xavier e Magneto concordano un tentativo estremo: inviare la coscienza di Wolverine nel suo io passato affinché impedisca a Mystique di essere catturata e di agevolare così la ricerca scientifica che porterà alla creazione delle Sentinelle.

Locandina: Edge of Tomorrow - Senza domani

Edge of Tomorrow - Senza domani

Un nuovo assalto alieno alla Terra


Regia di Doug Liman. Con Tom Cruise, Emily Blunt, Bill Paxton, Brendan Gleeson, Jonas Armstrong, Tony Way, Kick Gurry, Franz Drameh, Dragomir Mrsic, Charlotte Riley, Noah Taylor, Lara Pulver, Jeremy Piven, Madeleine Mantock, Marianne Jean-Baptiste, Jorge Leon Martinez, Adrian Palmer, Masayoshi Haneda.
Genere Azione - USA, 2014. Durata 113 minuti circa.
Il live action del romanzo omonimo scritto da Hiroshi Sakurazaka e illustrato da Yoshitoshi Abe. La storia segue Keiji Kiriya, una giovane recluta inviata a combattere un'invasione aliena che si ritrova in uno scenario simile al film Ricomincio da capo in cui muore ogni giorno sul campo di battaglia e ritorna in vita quello successivo.
Dopo aver vissuto per cinque mesi questo ciclo, si accorge di qualcosa di diverso rispetto alle precedenti versioni, una donna soldato che potrebbe essere la chiave per la sua fuga.

Locandina: Big Wedding

Big Wedding

Comedy of remarriage che prova a scuote il perbenismo borghese senza grande successo


Regia di Justin Zackham. Con Robert De Niro, Katherine Heigl, Diane Keaton, Amanda Seyfried, Topher Grace, Susan Sarandon, Robin Williams, Ben Barnes, Christine Ebersole, David Rasche, Patricia Rae, Ana Ayora, Marc Blucas, Shana Dowdeswell, Quincy Dunn-Baker, Edmund Lyndeck, Megan Ketch, Sylvia Kauders, Joshua Nelson, Doug Torres, Marvina Vinique, Ian Blackman.
Genere Commedia - USA, 2013. Durata 89 minuti circa.
Alejandro è innamorato di Missy e sta per sposarla. Figlio adottivo di Don e Ellie Griffin, separati da vent'anni, non sa come dire alla madre biologica e profondamente cattolica che suo padre (con)vive con un'altra donna e sua madre è un'ebrea-buddista, che pratica il sesso tantrico e vanta un orgasmo di nove minuti. Ma i suoi problemi non finiscono qui e nemmeno la sua famiglia che comprende un fratello medico di trent'anni deciso finalmente a perdere la verginità e una sorella sull'orlo di una crisi matrimoniale. Missy, da par suo, non è messa meglio, il padre ha problemi col fisco e la madre col proprio corpo che 'restaura' a suon di dollari. Nonostante tutto, nonostante tutti e nonostante un prete dogmatico col vizio della bottiglia, Alejandro e Missy arriveranno al giorno delle nozze, che coi fiori d'arancio riserva sorprese, rivelazioni, chiarimenti e scioglimenti felici.

Locandina: Jersey Boys

Jersey Boys

Dallo spettacolo di Broadway al cinema, la parabola di Frankie Valli e della sua travagliata ascesa nello show business vista da Clint Eastwood


Regia di Clint Eastwood. Con John Lloyd Young, Erich Bergen, Michael Lomenda, Vincent Piazza, Christopher Walken, Mike Doyle, Renée Marino, Erica Piccininni, Francesca Eastwood, Freya Tingley, Ashley Leilani, Kathrine Narducci, James Madio, Sean Whalen, Steve Schirripa, Barry Livingston, Jeremy Luke, Silvia Kal, Steve Monroe, Phil Abrams, Ian Scott Rudolph, Alexis Krause, Johnny Cannizzaro, Aria Pullman, Kara Pacitto, Jacqueline Mazarella, Michael Patrick McGill, Jackie Seiden, Katelyn Pacitto, Joseph Russo, Meagan Holder, Danielle Souza, John Griffin, Joe Howard, Matt Nolan, Nancy La Scala, Alexandria Skaltsounis, James P. Bennett, Evan Strand, Kim Gatewood, Juliet Tondowski, Emilie Germain, Annika Noelle, Jush Allen, Keith Loneker, Kelly-Ann Tursi, Elizabeth Hunter, Jesse Merlin, Rebecca Rowley, Chris Spinelli, Travis Nicholson, Derek Easley, Alexandra Ruddy, Robin Krieger, John Nielsen, Clint Ward, Jenna Osterlund, P.J. Ochlan, Grant Roberts, Marco Tazioli, Scott Vance, Joe Abraham, Kelly Frazier, Kevin Hawley, Mark Lotito, Jorie Stern, Joshua Larsen, Ben Rauch, Michael Lanahan, Jon Paul Burkhart, Natalie Willes, Louis Scherschel, Christopher Clausi, Kevin Fox, Lou George, Lacey Hannan, Katherine M. O'Connor, Kyli Rae, David Newton, Rowdy Brown, Alex Diehl, Eric Lee Huffman, Donnie Kehr, Lou Volpe, Vincent Selhorst-Jones, Sharonda 'Shayy' Irving, David Crane, Johnny Dinu, Daniel Roman, Troy Grant, Miles Aubrey, Rob Marnell, Michael Butler Murray, Allison Wilhelm, Angel Murphy, Vince Falzone, Richard Markman.
Genere Biografico - USA, 2014. Durata 134 minuti circa.
Prodotto dalla GK Films e dalla Sony Pictures, il film è l'adattamento cinematografico del musical di Broadway "Jersey Boys" vincitore nel 2005 dei Tony Awards. L'opera racconta la storia di Frankie Valli e dei Four Seasons, un gruppo di ragazzi provenienti da un quartiere povero che diventano uno dei più grandi gruppi pop americani di tutti i tempi. Il gruppo ha venduto 175 milioni di dischi in tutto il mondo prima di raggiungere i trent'anni. Il film userà le stesse canzoni usate a teatro, ovvero 'Sherry', 'Big Girls Don't Cry', 'Oh What a Night' e and 'Can't Take My Eyes Off of You'.

Locandina: Il Magico Mondo di Oz

Il Magico Mondo di Oz

Un nuovo viaggio ad Oz per Dorothy


Regia di Dan St. Pierre, Will Finn. Con Lea Michele, James Belushi, Martin Short, Dan Aykroyd, Kelsey Grammer, Megan Hilty, Hugh Dancy, Oliver Platt, Patrick Stewart, Bernadette Peters, Lucrezia Marricchi, Marco Mete, Massimo Lopez, Franco Mannella, Neri Marcorè.
Genere Animazione - USA, India, 2012. Durata 92 minuti circa.
Dorothy Gale ha appena il tempo di aprire gli occhi e felicitarsi per essere tornata sana e salva nella fattoria di zia Emma e zio Henry, nel Kansas, quando un tipo losco si presenta alla loro porta per dichiarare la casa inagibile, causa tornado, e intimare loro di andarsene entro sera. Mentre cerca un modo per opporsi all'ingiustizia di quella situazione, Dorothy viene però letteralmente rapita da un arcobaleno, che la riporta nel magico mondo di Oz. I suoi amici Spaventapasseri, Leone e Uomo di latta sono in pericolo e con loro tutta la città di Smeraldo, minacciata da un Giullare malvagio, impossessatosi del bastone magico che fu della terribile Strega dell'Ovest. Neppure Glinda può fare qualcosa questa volta: Dorothy è l'unica speranza rimasta ad Oz di poter tornare ad essere la terra incantata di prima.

Locandina: Per qualche dollaro in più

Per qualche dollaro in più

Il secondo splendido capitolo della trilogia del dollaro leoniana


Regia di Sergio Leone. Con Clint Eastwood, Gian Maria Volonté, Lee Van Cleef, Mara Krupp, Luigi Pistilli, Klaus Kinski, Rosemarie Dexter, Mario Brega, Dante Maggio, Benito Stefanelli, Roberto Camardiel, Aldo Sambrell, Tomas Blanco, Joseph Egger, Panos Papadopulos, Luis Rodríguez, Lorenzo Robledo, Sergio Mendizábal, Diana Rabito, Giovanni Tarallo, Mario Meniconi.
Genere Western - Italia, 1965. Durata 130 minuti circa.
Visto il successo di Per un pugno di dollari, Leone realizza il secondo episodio delle avventure del suo pistolero senza nome. In questo film il nostro eroe è un cacciatore di taglie che si associa a un distinto pistolero mosso, nella caccia a un sadico bandito messicano, più dal desiderio di vendetta che dalla cupidigia.

Locandina: Instructions Not Included

Instructions Not Included

Scapestrasto playboy di Acapulco si trova a dover gestire la vita di una figlia di cui non sapeva l'esistenza


Regia di Eugenio Derbez. Con Eugenio Derbez, Loreto Peralta, Jessica Lindsey, Arcelia Ramirez, Alessandra Rosaldo, Daniel Raymont, Hugo Stiglitz, Sammy Pérez, Agustín Bernal, Karla Souza, Margarita Wynne, Arap Bethke, Roger Cudney, Ari Brickman, Jeannine Derbez, Jesús Ochoa.
Genere Commedia - Messico, 2013. Durata 122 minuti circa.
Playboy di Acapulco con meches bionde d'ordinanza, Valentin vede recapitarsi a casa da un'ex fiamma una figlia di un anno di cui non sapeva l'esistenza. Trasferitosi a Los Angeles insieme alla piccola Maggie, alla ricerca della madre che intanto è sparita senza lasciar traccia, il neo papà entra casualmente nel mondo del cinema dove comincia a lavorare come stuntman. Dopo sei anni, quando l'equilibrio tra Valentin e Maggie è ormai consolidato, la mamma si ripresenta reclamando i propri diritti. Un uomo inadatto alla vita adulta si trova a dover badare ad un bambino scoprendo in sé attitudini sconosciute.

Locandina: Quel che sapeva Maisie

Quel che sapeva Maisie

Fotografia di un divorzio di oggi. Incorniciato dentro ambienti impeccabili e in generale dentro uno stile indipendente


Regia di Scott McGehee, David Siegel. Con Julianne Moore, Alexander Skarsgård, Onata Aprile, Joanna Vanderham, Steve Coogan, Emma Holzer, Diana Garcia, Stephen Mailer, Samantha Buck, Joel Garland, Trevor Long, James Colby, Gil O'Brien, Mario Moise Fontaine, Kevin Cannon, Owen Shipman, Zachary Unger, Robert C. Kirk, Malachi Weir.
Genere Drammatico - USA, 2013. Durata 99 minuti circa.
Susanna è una madre disorganizzata e una rockstar non più giovane, impegnata a non uscire di scena. Beale è un papà in viaggio d'affari, che ha messo il lavoro davanti a tutto il resto. Maisie ha sei anni quando si ritrova contesa nella causa di divorzio tra i due. Coccolata o dimenticata, messa spesso in mezzo suo malgrado, la bambina si trova bene solo con Margo, la nuova moglie del padre, e Lincoln, il fidanzato della madre, che si occupano di lei con la dedizione e la sicurezza che i genitori non riescono a garantirle.

Locandina: 1303 - 3D

1303 - 3D

Un appartamento spettrale e pieno di odio familiare


Regia di Michele Taverna. Con Mischa Barton, Rebecca De Mornay, John Diehl, Julianne Michelle, Robert Blanche.
Genere Horror - USA, 2012. Durata 85 minuti circa.
Una storia di fantasmi moderna che trasforma un amore/odio tra madre e figlia in un racconto dell'orrore. Janet abbandona la sua famiglia e si trasferisce a vivere da sola. Durante la prima notte nella sua nuova c'è qualcosa di soprannaturale sembra impadronirsi dell'appartamento. Alcune case sono troppo belle per essere vere.

Locandina: Le Week-End

Le Week-End

Una coppia matura di insegnanti inglesi che trascorre un weekend a Parigi


Regia di Roger Michell. Con Jim Broadbent, Lindsay Duncan, Jeff Goldblum, Olly Alexander, Judith Davis, Xavier De Guillebon, Denis Sebbah, Marie-France Alvarez, Brice Beaugier, Sébastien Siroux, Lee Breton Michelsen, Charlotte Léo.
Genere Commedia - USA, 2013. Durata 93 minuti circa.
Nick e Meg sono due docenti inglesi sessantenni, sposati da trent'anni. Si sono recati a Parigi, il luogo romantico dove avvenne la loro luna di miele, per trascorrere un week end. Sono intenzionati a godere pienamente dei piccoli piaceri di una città che gli anglosassoni considerano diversa e sorprendente. In realtà vorrebbero cercare di ritrovare un'intesa e di rivitalizzare il loro matrimonio, ormai ridotto a una convivenza punteggiata da episodi di insofferenza, dopo che i figli, ormai adulti, si sono resi indipendenti. All'inizio del film arrivano in un modesto alberghetto di Montmartre. Meg lo rifiuta e trascina il riluttante Nick in un hotel prestigioso dove ottengono una suite. Poi iniziano una felice peregrinazione, girovagando tra bistrot e mercatini e concedendosi ristoranti di ottimo livello.

Locandina: Surrounded

Surrounded

Un thriller d'atmosfera in cui i fantasmi stanno nel focolare domestico


Regia di Federico Patrizi, Laura Girolami. Con Tatiana Luter, Daniel Baldock, Emanuela Birocchi, Sean James Sutton, Guglielmo Poggi.
Genere Thriller - Italia, 2013. Durata 84 minuti circa.
Ventiquattro ore nella vita di una giovane insegnante (Tatiana Luter) dopo che il marito, un avvocato (Daniel Baldock), si assenta per un viaggio di lavoro.

Locandina: Synecdoche, New York

Synecdoche, New York

Un film che è tanto complesso quanto è personale e coerente


Regia di Charlie Kaufman. Con Philip Seymour Hoffman, Samantha Morton, Michelle Williams, Catherine Keener, Emily Watson, Dianne Wiest, Jennifer Jason Leigh, Hope Davis, Tom Noonan, Sadie Goldstein, Robin Weigert, Daniel London, Robert Seay, Stephen Adly Guirgis, Frank Girardeau, Paul Sparks, Jerry Adler, Lynn Cohen, Daisy Tahan.
Genere Commedia - USA, 2008. Durata 124 minuti circa.
Caden Cotard, regista teatrale, sta per montare un nuovo spettacolo ma si sente frustrato. La moglie Adele lo lascia per proseguire la carriera di pittrice a Berlino portando con sé la figlioletta Olive. Madeleine, la sua analista, è più attenta alle sorti del suo nuovo libro che a quelle del suo paziente. La sua relazione con la bella Hazel è durata poco. Per di più è afflitto da una misteriosa malattia. Ossessionato dal timore di una morte imminente decide di riunire un gruppo di attori che dovranno mettere in scena la sua vita in un enorme spazio al coperto che riproduce i luoghi da lui frequentati. La scenografia si espande insieme alla sempre maggiore complessità della vita di Caden la cui figlia è caduta sotto l'influsso di Maria (amante della madre) mentre il padre non riesce a dimenticare Adele.

Locandina: Goool!

Goool!

Campanella accomuna lo schermo del cinema e il campo da calcio: luoghi magici dove tutto è possibile


Regia di Juan José Campanella. Con Rupert Grint, Anthony Head, Juan José Campanella, Diego Ramos, Eve Ponsonby, Pablo Rago, Axel Kuschevatzky, Diego Mesaglío, Marcos Mundstock, David Masajnik, Miguel Angel Rodríguez, Sebastián Mogordoy, Ernesto Claudio, Horacio Fontova, Lucía Maciel, Mariana Otero, Fabián Gianola.
Genere Animazione - Argentina, Spagna, 2013. Durata 106 minuti circa.
Amadeo è un ragazzino timido, dal fisico poco atletico, con una passione bruciante per il calcio che, allenandosi al biliardino nel bar del paese, è diventato un campione senza pari. Spinto a un inatteso atto di coraggio dalla richiesta della coetanea Laura, di cui è innamorato, Amadeo accetta, un giorno, la sfida del bullo Grosso, infliggendogli la prima e unica sconfitta della sua vita. Deciso a prendersi la rivincita, il Grosso si affida ad un manager senza scrupoli e torna, anni dopo, per comprarsi il paese e distruggere il gioco della vergogna. Ma i piccoli giocatori da tavolo prendono magicamente vita, si svitano dalla barra metallica e si alleano con Amadeo per battere l'arrogante nemico ancora una volta.

Locandina: Three Days To Kill

Three Days To Kill

Kevin Costner in versione spia internazionale


Regia di McG. Con Kevin Costner, Amber Heard, Hailee Steinfeld, Connie Nielsen, Tómas Lemarquis, Richard Sammel, Marc Andréoni, Bruno Ricci, Jonas Bloquet, Eriq Ebouaney, Joakhim Sigue, Alison Valence, Big John, Michaël Vander-Meiren.
Genere Azione - USA, 2014. Durata 117 minuti circa.
Ethan è un agente della CIA vicino ai 60 anni. Quando scopre di avere una malattia terminale e quindi ancora pochi mesi di vita, cerca disperatamente di rimediare ai propri errori e riconciliarsi con la sua famiglia, da troppo tempo trascurata. Ma una agente dei servizi segreti ha in mente un'ultima missione per lui: Ethan, di fronte alla prospettiva di una cura miracolosa e segreta per il suo male, sarà costretto ad accettare.

Locandina: La gelosia

La gelosia

L'amore folle secondo Philippe Garrel


Regia di Philippe Garrel. Con Louis Garrel, Anna Mouglalis, Rebecca Convenant, Olga Milshtein, Esther Garrel, Arthur Igual, Emanuela Ponzano.
Genere Drammatico - Francia, 2013. Durata 77 minuti circa.
Louis ha trent'anni, una figlia e una compagna che lascia per un'altra. Attore di teatro, a cui piace flirtare e fare lunghe passeggiate, Louis è 'definitivamente' innamorato di Claudia, un'attrice che adora Majakovskij e da alcuni anni ha appeso la 'maschera' al chiodo. Gelosa e imprevedibile, Claudia ama Louis di un amore libero che 'giace' con amanti occasionali. Insofferente alla vita domestica e a un appartamento troppo piccolo per il suo ego, Claudia trova lavoro come archivista nello studio di un architetto che diventa molto presto il suo amante. Ignaro Louis le dichiara ogni giorno il suo amore, camminando per parchi e per ore con lei e la figlioletta, a cui lo lega un amore tenero e infinito. Abbandonato bruscamente da Claudia, Louis è inconsolabile fino al (tentato) suicidio, a cui metteranno riparo la figlia, la sorella e il teatro.

Locandina: Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'Oriente

Un insolito naufrago nell'inquieto mare d'Oriente

Piccola commedia umanista e 'fraterna' che trova il giusto equilibrio tra farsa e fiaba, giudaismo e islamismo


Regia di Sylvain Estibal. Con Sasson Gabay, Baya Belal, Myriam Tekaïa, Gassan Abbas, Khalifa Natour, Lotfi Abdelli, Ulrich Tukur.
Genere Commedia - Francia, Germania, Belgio, 2011. Durata 98 minuti circa.
Jafaar è uno pescatore palestinese che pesca sardine e vive con la moglie lungo il muro della Striscia di Gaza. Dimenticato da Allah, incalzato dai creditori e avvilito da una vita sorvegliata da Israele e dai suoi militari, che 'bazzicano' la sua casa e controllano ogni suo respiro, Jafaar butta la rete in mare e una mattina pesca l'impensabile: un grosso maiale vietnamita. Considerato animale impuro dalla sua religione, decide subito di sbarazzarsene. Il desiderio di qualcosa di meglio per lui e la sua consorte tuttavia lo fa desistere e il maiale diventa una fonte inaspettata di guadagno. Dopo numerosi tentativi falliti al di là e al di qua del muro, Jafaar trova in una giovane colona russa e nella capacità riproduttiva del suo maiale il business e la risposta alle sue preghiere. Quando tutto sembra andare finalmente per il verso giusto, un gruppo di terroristi integralisti lo recluta suo malgrado, mandando letteralmente in aria il suo commercio e la sua vita.

Locandina: Le cose belle

Le cose belle

Collocandosi con partecipazione dalla parte di chi è escluso, lo sguardo degli autori mette in scena una relatà rimossa e dimenticata dalla grancassa dei media


Regia di Agostino Ferrente, Giovanni Piperno.
Genere Documentario - Italia, 2013. Durata 88 minuti circa.
Girato nel corso di più di dieci anni, aggiornando storie e volti dei suoi fantastici protagonisti, il film è un viaggio nel cuore di Napoli e nella gioventù di oggi.

Locandina: Thermae Romae

Thermae Romae

Tratto dal best seller manga di Yamazaki Mari


Regia di Hideki Takeuchi. Con Hiroshi Abe, Aya Ueto, Kazuki Kitamura, Riki Takeuchi, Kai Shishido, Takashi Sasano, Masachika Ichimura, Midoriko Kimura.
Genere Commedia - Giappone, 2012. Durata 108 minuti circa.
Per Lucius, un progettista di terme dell'antica Roma nell'epoca di massimo splendore che viaggia nel tempo, le terme giapponesi sono un'infinita fonte di meraviglia e di ispirazione, oltre che di frustrazione. Licenziato da uno studio di architettura poco tempo prima perché troppo compassato e conservatore, Lucius inserisce le innovazioni che il Giappone gli ha ispirato in un nuovo impianto termale e ben presto si ritrova fra le mani un successo.

Locandina: Le meraviglie

Le meraviglie

Delicato e sensibile, un film afferrato dagli sguardi di padre e figlia, riconciliati in un campo e controcampo che rinnamora e annulla la distanza


Regia di Alice Rohrwacher. Con Maria Alexandra Lungu, Sam Louwyck, Alba Rohrwacher, Sabine Timoteo, Agnese Graziani, Monica Bellucci.
Genere Drammatico - Italia, 2014. Durata 111 minuti circa.
Gelsomina è un'adolescente introversa che vive nella campagna umbra con i genitori e le sorelline. Primogenita tutelare e solerte nelle faccende familiari, Gelsomina è inquieta e vorrebbe andare via, scoprire il mondo che comincia dopo il suo casale. A trattenerla è un padre esclusivo e operaio, alla maniera delle sue api, che guarda a lei ancora come a una bambina. La loro routine, scandita dalle stagioni e dall'impollinazione delle api mellifere, è interrotta dalla presenza di una troupe televisiva e dall'arrivo di Martin, un ragazzino con precedenti penali che deve seguire un programma di reinserimento.
Scopri il sito ufficiale del film Le meraviglie di Alice Rohrwacher, vincitore del Gran Premio della Giuria al Festival di Cannes »

Locandina: Rompicapo a New York

Rompicapo a New York

La storia di un uomo del suo tempo che ha bisogno di fare pace con la vita


Regia di Cédric Klapisch. Con Romain Duris, Audrey Tautou, Cécile De France, Kelly Reilly, Sandrine Holt, Margaux Mansart, Pablo Mugnier-Jacob, Flore Bonaventura, Benoît Jacquot, Jochen Hägele, Amin Djakliou, Clara Abbasi, Li Jun Li, Sharrieff Pugh, Peter McRobbie, Jason Kravits, Byron Jennings, Peter Hermann.
Genere Commedia - Francia, USA, Belgio, 2013. Durata 118 minuti circa.
Xavier Russeau vive a Parigi, ha quarant'anni, una moglie, due figli e una crisi da gestire. Wendy, la sua compagna, lo sta lasciando per un fidanzato ricco e americano con cui si trasferisce presto nel cuore di Manhattan. Deciso a crescere i suoi bambini e ad occuparsi della loro educazione, Xavier lascia Parigi per New York dove ricomincia da zero. Lo accolgono e lo assistono Ju e Isabelle, l'amica lesbica che desiderava un figlio e a cui ha donato il seme. Accomodato molto presto in un appartamento di Chinatown, Xavier scrive il suo romanzo, si prende cura dei suoi figli, firma le carte del divorzio, organizza un matrimonio bianco per ottenere la cittadinanza americana, resiste alle pressioni dell'ufficio immigrazione e ospita Martine, la sua prima fidanzata in viaggio di 'affari' a New York. La vita per lui sembra complicata e complicarsi ma il lieto fine è dietro l'angolo e all'ombra dei grattacieli.

Locandina: La città incantata

La città incantata

Quando i cartoni non sono solo per bambini. Anzi...


Regia di Hayao Miyazaki. Con Rumi Hiiragi, Mari Natsuki, Miyu Irino, Bunta Sugawara, Koba Hayashi, Ryûnosuke Kamiki, Takashi Naito, Takehiko Ono, Tatsuya Gashuin, Yasuko Sawaguchi, Yo Oizumi, Yumi Tamai, Erika Necci, Jesus Emiliano Coltorti, Sonia Scotti, Carlo Valli, Marzia Dal Fabbro, Mino Caprio, Monica Bertolotti, Roberta Greganti.
Genere Animazione - Giappone, 2001. Durata 125 minuti circa.
Un'arcana avventura attende la piccola Chihiro, che in viaggio con i genitori per trasferirsi in una nuova città finisce suo malgrado in un mondo popolato da bizzarre divinità tradizionali del Giappone. Cosa potrà mai fare la piccola Chihiro ritrovandosi d'improvviso tutta sola, con i suoi genitori trasformati in maiali, obbligata a lavorare duramente per proteggere la sua stessa esistenza? Chihiro dovrà dimostrasi capace di guadagnarsi una via per il ritorno a casa con le sue sole forze, mentre affrontando le dure prove che le si propongono dovrà tenere stretto il ricordo della propria identità.

Locandina: Il capitale umano

Il capitale umano

I destini di due famiglie si intrecciano in seguito a un incidente stradale


Regia di Paolo Virzì. Con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio, Giovanni Anzaldo, Matilde Gioli, Guglielmo Pinelli, Gigio Alberti, Bebo Storti, Vincent Nemeth, Pia Engleberth, Nicola Centonze.
Genere Thriller - Italia, 2014. Durata 109 minuti circa.
In un paesotto della Brianza che finisce in "ate", eretto alle pendici di una collina una volta incredibilmente boscosa, un cameriere da catering neanche più giovane torna a casa a notte fonda con la sua bicicletta, chiuso tra il gelido freddo di una curva cieca e il sopravanzare spavaldo e sparato di un Suv che lo schiaccia lasciandolo agonizzante, vittima predestinata di un pirata anonimo. Il giorno dopo, la vita di due famiglie diversamente dislocate nella scala sociale brianzola viene toccata da questo evento notturno in un lento affiorare di indizi e dettagli che sembrano coinvolgere il rampollo di quella più ricca, assisa nella villa che sovrasta il paese, e la figlia dell'altra, piccolo borghese con aspirazioni di ribalta.

Locandina: American Hustle - L'apparenza inganna

American Hustle - L'apparenza inganna

Un thriller sulla corruzione politica per David O. Russell


Regia di David O. Russell. Con Christian Bale, Amy Adams, Bradley Cooper, Jeremy Renner, Jennifer Lawrence, Jack Huston, Louis C.K., Michael Peña, Alessandro Nivola, Elisabeth Rohm, Dawn Olivieri, Colleen Camp, Anthony Zerbe, David Boston, Erica McDermott, Adrian Martinez, Thomas Matthews.
Genere Drammatico - USA, 2013. Durata 138 minuti circa.
Abscam era il vero nome di un'operazione dell'FBI che negli anni '70 incastrò alcuni membri del congresso con l'aiuto di una coppia di noti truffatori. Irving Rosenfeld che per anni aveva guadagnato promettendo a persone disperate cifre grosse in cambio di cifre piccole senza mai corrispondere nulla, fu incastrato assieme alla sua socia e compagna Sydney Prosser e costretto dall'agente Richie DiMaso ad aiutare l'FBI nell'organizzazione di una truffa ai danni di politici e mafiosi. Quello che nessuno aveva calcolato era però la devastante presenza della vera moglie di Irving, un ingestibile tornado di problemi.

Locandina: Grand Budapest Hotel

Grand Budapest Hotel

Wes Anderson e gli anni Venti


Regia di Wes Anderson. Con Ralph Fiennes, F. Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe, Jeff Goldblum, Harvey Keitel, Jude Law, Bill Murray, Edward Norton, Saoirse Ronan, Jason Schwartzman, Léa Seydoux, Tilda Swinton, Tom Wilkinson, Owen Wilson, Tony Revolori.
Genere Commedia - USA, 2014. Durata 100 minuti circa.
Monsieur Gustave è il concierge ma di fatto il direttore del Grand Budapest Hotel collocato nell'immaginaria Zubrowka. Gode soprattutto della confidenza (e anche di qualcosa di più) delle signore attempate. Una di queste, Madame D., gli affida un prezioso quadro. In seguito alla sua morte il figlio Dimitri accusa M. Gustave di averla assassinata. L'uomo finisce in prigione. La stretta complicità che lo lega al suo giovanissimo immigrato neoassunto portiere immigrato Zero gli sarà di grande aiuto.

Locandina: Song 'e Napule

Song 'e Napule

I Manetti raccontano la Napoli della malavita


Regia di Marco Manetti, Antonio Manetti. Con Alessandro Roja, Giampaolo Morelli, Serena Rossi, Paolo Sassanelli, Carlo Buccirosso, Peppe Servillo, Antonio Pennarella, Juliet Esey Joseph, Ciro Petrone, Franco Ricciardi, Ivan Granatino.
Genere Commedia - Italia, 2013. Durata 114 minuti circa.
Paco Stillo è un pianista disoccupato che la madre ha raccomandato al Questore Vitali. Inabile ma arruolato, Paco viene assegnato alla scrivania e al deposito giudiziario. Scoperti per caso la sua attitudine alla musica e il suo talento per il pianoforte, Paco passa in prima linea partecipando suo malgrado a una delicata operazione di polizia finalizzata a catturare Ciro Serracane, temibile e temuto killer della camorra. Saputo del recente matrimonio della figlia del boss di Somma Vesuviana, a cui Serracane presenzierà, il commissario Cammarota ordina all'agente Stillo di infiltrarsi nel gruppo musicale di Lollo Love, celebre cantante neomelodico napoletano, assoldato dal boss per allietare le nozze della robusta sposa. Abbigliato come un coatto e costretto a suonare l'inascoltabile, Paco affronterà con poco entusiasmo ma grande professionalità entrambi i ruoli.

Locandina: La mafia uccide solo d'estate

La mafia uccide solo d'estate

L'esordio alla regia di Pif


Regia di Pif. Con Cristiana Capotondi, Pif, Ginevra Antona, Alex Bisconti, Claudio Gioé, Ninni Bruschetta, Barbara Tabita, Rosario Lisma.
Genere Commedia - Italia, 2013. Durata 90 minuti circa.
Arturo ha pochi anni e un segreto romantico che condivide con Rocco Chinnici, giudice e vicino di Flora, la bambina che gli ha incendiato il cuore. Nato a Palermo, Arturo è stato concepito il giorno in cui Totò Riina, Bernardo Provenzano, Calogero Bagarella e altri due uomini della famiglia Badalamenti, uccisero Michele Cavataio vestiti da militari della Guardia di Finanza. Da quel momento e da che si ricordi la sua vita, spesa a Palermo, è stata allacciata alla Mafia e segnata dai suoi efferati delitti. Cresciuto in una famiglia passiva, in una città 'muta' e tra cittadini incuranti dei crimini che abbattono i suoi eroi in guerra contro la Mafia, Arturo prova da solo a produrre un profilo e un senso a quegli uomini contro e gentili che gli offrono un iris alla ricotta (il commissario Boris Giuliano) o gli concedono un'intervista (il Generale Dalla Chiesa). L'unico che proprio non riesce a incontrare, ma di cui ritaglia e colleziona foto dai giornali, è il premier Giulio Andreotti, che da una trasmissione televisiva gli impartisce un'ideale lezione sentimentale da applicare al cuore della piccola Flora. Gli anni passano, la Mafia cresce in arroganza e crudeltà e i paladini della giustizia vengono falciati, sparati, esplosi. Soltanto Arturo rimane uguale a se stesso, ossequiante e 'svenduto' in una televisione locale e nella campagna elettorale di Salvo Lima. Ma la morte di Giovanni Falcone e quella di Paolo Borsellino lo risveglieranno da un sonno atavico e dentro una città finalmente cosciente.

Locandina: Rio 2 - Missione Amazzonia

Rio 2 - Missione Amazzonia

Intrattenimento efficace che mostra l'anima tradizionale e più semplicistica dei cartoni


Regia di Carlos Saldanha. Con Jesse Eisenberg, Anne Hathaway, Jemaine Clement, George Lopez, Jamie Foxx, Will i Am, Rodrigo Santoro, Andy Garcia, Tracy Morgan, Fabio De Luigi, Mario Biondi, Pino Insegno, Josè Altafini, Bruno Mars.
Genere Animazione - Brasile, USA, 2014. Durata 102 minuti circa.
Blu e la sua anima gemella vivono insieme a Rio de Janeiro e hanno avuto 3 figli, quando però scoprono che nel cuore dell'Amazzonia è stato avvistato un altro uccello della loro specie capiscono di non essere gli ultimi rimasti come credevano e decidono di partire in un viaggio di famiglia alla scoperta delle proprie origini. Non sarà facile adattarsi, specie per Blu, il più lontano dalle regole del mondo animale, e non aiuterà il fatto che Miguel, sopravvissuto miracolosamente al film precedente, li abbia avvistati e abbia deciso di partire alle loro calcagna con l'obiettivo di vendicarsi.

  • +

    • Cinema Adriano (Versione - 3D: - 15:50)
    • In provincia di Roma: Pomezia
Locandina: Godzilla

Godzilla

Sequenze sensazionali e spettacolo garantito dalla nuova incarnazione 3D del lucertolone


Regia di Gareth Edwards. Con Aaron Johnson, Ken Watanabe, Elizabeth Olsen, Juliette Binoche, Sally Hawkins, David Strathairn, Bryan Cranston, CJ Adams, Brian Markinson, Richard T. Jones, Victor Rasuk, Al Sapienza, Patrick Sabongui, Primo Allon, Carson Bolde, Jeric Ross, Warren Takeuchi, Jake Cunanan, Ken Yamamura, Raj K. Bose, Christian Tessier, Peter Dwerryhouse.
Genere Azione - USA, 2014. Durata 123 minuti circa.
A Tokyo un segnale elettromagnetico ignoto causa scosse sismiche su vasta scala, compromettendo il funzionamento di una centrale nucleare. Nell'incidente Joe Brody perde la moglie e non si darà pace fino a che non avrà scoperto le ragioni del disastro, nascoste dalle versioni ufficiali. Quindici anni dopo la sua ricerca porterà alla verità, alla più incredibile e distruttiva delle verità.

Locandina: Dallas Buyers Club

Dallas Buyers Club

Una storia vera su un elettricista che lotta contro l'Aids


Regia di Jean-Marc Vallée. Con Matthew McConaughey, Jared Leto, Jennifer Garner, Denis O'Hare, Steve Zahn, Griffin Dunne, Dallas Roberts, Kevin Rankin.
Genere Drammatico - USA, 2013. Durata 117 minuti circa.
Ron Woodroof vive come se non ci fosse un domani, non credendo alla medicina ma professando solo la religione della droga e dell'alcol. La scoperta di non avere realmente un domani a causa della contrazione del virus HIV apre un calvario di medicinali poco testati e molto inefficaci, fino all'estrema soluzione di sconfinare in Messico alla ricerca di cure alternative. Lì verrà a conoscenza dell'esistenza di farmaci e cure più efficaci, ma non approvate negli Stati Uniti, che deciderà di cominciare ad importare e vendere a tutti coloro i quali ne abbiano bisogno, iniziando un braccio di ferro legale con il proprio paese.

Locandina: Smetto quando voglio

Smetto quando voglio

Sette brillanti cervelli contro la crisi


Regia di Sydney Sibilia. Con Edoardo Leo, Valeria Solarino, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Libero de Rienzo, Stefano Fresi, Lorenzo Lavia, Pietro Sermonti, Neri Marcorè.
Genere Commedia - Italia, 2013. Durata 100 minuti circa.
Roma, i nostri tempi. A un ricercatore universitario viene negato il rinnovo dell'assegno di ricerca; ha 37 anni, una casa da pagare, una fidanzata da soddisfare, molti amici accademici finiti per strada, stesso destino. Pietro Zinni, un chimico, non vuole fare la loro stessa fine, non vuole essere umiliato facendo il lavapiatti in un ristorante cinese, né il benzinaio per un gestore bengalese. Le sue qualifiche e il suo talento non possono essere buttati al vento. Si ingegna e scopre una possibilità ai limiti della legalità: sintetizza con l'aiuto di un suo amico chimico una nuova sostanza stupefacente tra quelle non ancora messe al bando dal ministero. La cosa in sé è legale, lo spaccio e il lucro che ne derivano no. Ma fa lo stesso, i tempi sono questi. Pietro recluta così tutti i suoi amici accademici finiti in rovina, eccellenti latinisti, antropologi e quant'altro e mette su una banda. Lo scopo è fare i soldi e vedersi restituita un briciolo di dignità. Le cose poi prendono un'altra piega...

Locandina: Philomena

Philomena

Un film che racconta la storia vera di una madre alla ricerca del figlio perduto


Regia di Stephen Frears. Con Judi Dench, Steve Coogan, Sophie Kennedy Clark, Anna Maxwell Martin, Ruth McCabe, Barbara Jefford, Kate Fleetwood, Peter Hermann, Mare Winnigam, Michelle Fairley, Neve Gachev, Charlie Murphy, Simone Lahbib, Charles Edwards, Xavier Atkins, Charlotte Rickard, Wunmi Mosaku, Alan Davis, Stuart Matthews, Amy McAllister, Nichola Fynn, Graham Curry, Sean Mahon, Hannah Blamires, Paris Arrowsmith, Eddie Ruben.
Genere Drammatico - Gran Bretagna, USA, Francia, 2013. Durata 98 minuti circa.
Irlanda, 1952. Philomena resta incinta da adolescente. La famiglia la ripudia e la chiude in un convento di suore a Roscrea. La ragazza partorirà un bambino che, dopo pochi anni, le verrà sottratto e dato in adozione. 2002. Philomena non ha ancora rinunciato all'idea di ritrovare il figlio per sapere almeno che ne è stato di lui. Troverà aiuto in un giornalista che è stato silurato dall'establishment di Blair e che accetta, seppur inizialmente controvoglia, di aiutarla nella ricerca. Gli ostacoli frapposti dall'istituzione religiosa saranno tanto cortesi quanto depistanti ma i due non si perdono d'animo.

  • +

      - Arena Fellini (Fiumicino) (21:00 - 23:00)
Locandina: In ordine di sparizione

In ordine di sparizione

Dark comedy norvegese


Regia di Hans Petter Moland. Con Stellan Skarsgård, Bruno Ganz, Pål Sverre Hagen, Jakob Oftebro, Birgitte Hjort Sørensen, Kristofer Hivju, Anders Baasmo Christiansen, Tobias Santelmann, Sergej Trifunovic, Stig Henrik Hoff, Goran Navojec, Atle Antonsen, Jon Øigarden, Arthur Berning, David Sakurai.
Genere Azione - Norvegia, Svezia, 2014. Durata 11 minuti circa.
Norvegia, inverno. Nils, che è stato appena nominato 'uomo dell'anno' dai concittadini del piccolo villaggio in cui vive, è colui che si occupa di rendere accessibile la strada a bordo di un imponente spazzaneve. Quando suo figlio muore e la pratica viene archiviata perché trovato vittima di una overdose, l'uomo non accetta questa versione. Ha ragione perché si è trattato di un assassinio ordinato dal 'Conte', un giovane e sadico boss che controlla parte del traffico della droga in perenne contrasto con la banda dei Serbi. Nils decide di arrivare a lui ma per ottenere questo risultato molti dovranno morire.

Locandina: La sedia della felicità

La sedia della felicità

Rocambolesca avventura, tra equivoci e colpi di scena


Regia di Carlo Mazzacurati. Con Valerio Mastandrea, Isabella Ragonese, Giuseppe Battiston, Katia Ricciarelli, Raul Cremona, Marco Marzocca, Milena Vukotic, Roberto Citran, Mirco Artuso, Roberto Abbiati, Lucia Mascino, Natalino Balasso, Maria Paiato, Fabrizio Bentivoglio, Silvio Orlando, Antonio Albanese.
Genere Commedia - Italia, 2013. Durata 90 minuti circa.
Bruna è un'estetista che fatica a sbarcare il lunario. Tradita dal fidanzato e incalzata da un fornitore senza scrupoli, riceve una confessione in punto di morte da una cliente, a cui lima le unghie in carcere. Madre di un famoso bandito, Norma Pecche ha nascosto un tesoro in gioielli in una delle sedie del suo salotto. Sprezzante del pericolo, Bruna parte alla volta della villa restando bloccata dietro un cancello in compagnia di un cinghiale. In suo soccorso arriva Dino, il tatuatore della vetrina accanto, che finisce coinvolto nell'affaire. Scoperti il sequestro dei beni di Norma e la messa all'asta delle sue otto sedie, Bruna e Dino rintracciano collezionisti e acquirenti alla ricerca dell'imbottitura gonfia di gioie. Tra alti e bassi, maghi e cinesi, laguna e montagna, Bruna e Dino troveranno la vera ricchezza.

  • +

    • Cinema Arena Nuovo Sacher (21:30)
Locandina: Gigolò per caso

Gigolò per caso

Woody Allen torna attore e si fa dirigere da John Turturro


Regia di John Turturro. Con John Turturro, Woody Allen, Sharon Stone, Sofía Vergara, Vanessa Paradis, Liev Schreiber, Bob Balaban, M'barka Ben Taleb, Tonya Pinkins, Aubrey Joseph, Dante Hoagland, Jade Dixon, Diego Turturro, Max Casella, Jill Scott, Aida Turturro, Michael Badalucco, Katherine Borowitz, David Margulies, Eugenia Kuzmina, Loan Chabanol, Ari Barkan, Joseph Basile, Allen Lewis Rickman, Elli, Delphina Belle, Anna Kuchma, Teddy Bergman, Aurelie Claudel, Sol Frieder, Hilma Falkowski, Donna Sue Jahier, Fran Lieu, David Altcheck, Russell Posner, Salimatou Sillah, Abe Altman, Ted Sutherland, Ness Krell, Isaiah Clifton.
Genere Commedia - USA, 2013. Durata 98 minuti circa.
Fioravante è un gentiluomo di mezza età che svolge svariate mansioni. Elettricista, idraulico, artista floreale e in tempi di magra gigolò, Fioravante attrae le donne con la sua dignità e la sua costanza. Factotum cortese passeggia tra i borough di New York in compagnia di Murray, amico di vecchia data che gli procura i contatti con donne in cerca di avventure erotiche o carezze amorevoli. Condiviso da due ricche signore di Park Avenue, Fioravante le ascolta e le celebra in lunghe sedute in cui sfoggia la naturale sensibilità, l'arte della danza e del massaggio. Se Murray tiene il conto degli affari, Fioravante non ha messo in conto di innamorarsi. Incontrata Avigal, giovane vedova di un Rabbino, il nostro cede armi e cuore. Contro di lui si solleva una comunità chassidica e Dovi, ebreo ortodosso invaghito da sempre di Avigal. Tra erotismo ed ebraismo, Fioravante muoverà nella vita e nei sentimenti con la delicatezza delle sue composizioni floreali.

Locandina: Frozen - Il Regno di Ghiaccio

Frozen - Il Regno di Ghiaccio

Musical animato targato Disney


Regia di Chris Buck, Jennifer Lee [II]. Con Kristen Bell, Idina Menzel, Jonathan Groff.
Genere Animazione - USA, 2013. Durata 100 minuti circa.
Nell'immaginario regno di Arendelle, situato su un fiordo, vivono due sorelle unite da un grande affetto. Un giorno, però, il magico potere di Elsa di comandare la neve e il ghiaccio per poco non uccide la più piccola Anna. Cresciuta nel dolore di quel ricordo, Elsa chiude le porte del palazzo e allontana da sé l'amata sorella per lunghi anni, fino al giorno della sua incoronazione a regina. Ma ancora una volta l'emozione prevale, scatena la magia e fa piombare il regno in un inverno senza fine. Sarà Anna, con l'aiuto del nuovo amico Kristoff e della sua renna Sven, a mettersi alla ricerca di Elsa, fuggita lontano da tutti, per chiederle di tornare e portare l'atteso disgelo.

Locandina: Tutta colpa del vulcano

Tutta colpa del vulcano

Un pretesto costringe due ex coniugi a confrontarsi sul loro matrimonio fallito


Regia di Alexandre Coffre. Con Valérie Bonneton, Dany Boon, Denis Menochet, Albert Delpy, Bérangère McNeese, Malik Bentalha, Constance Dollé, Arnaud Henriet, Yann Sorton, Jochen Hägele.
Genere Commedia - Francia, 2013. Durata 92 minuti circa.
Alain e Valérie sono separati e si odiano irriducibilmente. Da anni non condividono più niente a parte Cécile, la giovane figlia che convolerà a nozze in un piccolo villaggio della Grecia. Nemici giurati, viaggiano sullo stesso volo, ignari l'uno della presenza dell'altra. L'eruzione improvvisa del vulcano islandese Eyjfjallajökull sconvolge i cieli d'Europa e gli ex coniugi costretti a terra e nello stesso aeroporto. Peggio di una nuvola di cenere vulcanica per loro c'è solo l'idea di un viaggio insieme verso l'unico 'bene' comune. Decisi a rendersi la vita un inferno, a turno proveranno a boicottarsi e a ostacolare la lunga 'navigazione' verso Corfù. Porsche, pullman, autostop, jet privati, ogni mezzo e con ogni mezzo arriveranno alla meta, celebrando il giorno più bello della loro 'bambina' e scoprendo che in fondo avevano ancora qualcosa da dirsi (civilmente).

Locandina: Solo gli amanti sopravvivono

Solo gli amanti sopravvivono

L'esordio di Jarmusch al cinema 'vampiresco'


Regia di Jim Jarmusch. Con Tom Hiddleston, Tilda Swinton, Mia Wasikowska, John Hurt, Anton Yelchin, Jeffrey Wright, Slimane Dazi, Carter Logan, Wayne Brinston, Ali Amine, Yasmine Hamdan, Kamal Moummad, Aurelie Thepaut.
Genere Drammatico - Gran Bretagna, Germania, Francia, Cipro, USA, 2013. Durata 123 minuti circa.
Sullo sfondo della romantica desolazione di Detroit e Tangeri, un musicista underground, profondamente depresso dal corso delle vicende umane, si ricongiunge con la sua forte ed enigmatica amante. La loro storia d'amore dura ormai da almeno alcuni secoli, ma il loro disinibito idillio viene presto disturbato dalla selvaggia e incontrollabile sorella minore di lei. Possono questi delicati outsiders continuare a sopravvivere mentre il mondo moderno crolla intorno a loro?

Locandina: Mr. Peabody e Sherman

Mr. Peabody e Sherman

Un film d'animazione ispirato alla serie animata che racconta le avventure del cane Peabody


Regia di Rob Minkoff. Con Ty Burrell, Max Charles, Ariel Winter, Stephen Colbert, Leslie Mann, Patrick Warburton, Allison Janney, Stanley Tucci, Lake Bell, Mel Brooks, Dennis Haysbert, Karan Brar, Stephen Tobolowsky, Joshua Rush, Zach Callison, Adam Alexi-Malle, Melvin Breedlove.
Genere Animazione - USA, 2014. Durata 92 minuti circa.
Mr. Peabody è un cane eccezionale, dotato di un intelletto superiore si è separato dal branco in tenera età e ha conquistato tutto quel che uno scienziato può conquistare (fino al nobel) oltre ad eccellere nello sport. Sentendosi solo ha però deciso di adottare un bambino e per educarlo ha inventato una macchina del tempo con la quale portarlo di epoca in epoca a vedere la storia con i propri occhi. Quando però Sherman dovrà andare a scuola si scontrerà con un mondo meno ovattato di quello che ha conosciuto con il suo padre adottivo. Preso in giro per essere figlio di un cane Sherman risponde a violenza con violenza scatenando l'interesse dei servizi sociali che mirano a separarlo dal padre animale. Intanto un incidente con la macchina del tempo li fa viaggiare attraverso diverse epoche fino a causare un paradosso che potrebbe porre fine a tutto il mondo.

Locandina: Locke

Locke

Una telefonata che cambia la vita


Regia di Steven Knight. Con Tom Hardy, Ruth Wilson, Olivia Colman, Andrew Scott, Ben Daniels, Tom Holland, Bill Milner, Danny Webb, Alice Lowe, Silas Carson, Lee Ross, Kirsty Dillon.
Genere Thriller - USA, Gran Bretagna, 2013. Durata 85 minuti circa.
Ivan Locke guida nella notte verso Londra. È un costruttore di edifici, ma questa notte si consuma la demolizione della sua vita. All'alba avrebbe dovuto presiedere alla più ingente colata di cemento di cui si sia mai dovuto occupare. Gli americani e i suoi capi hanno incaricato lui, perché per nove anni è stato un lavoratore impeccabile, il migliore: solido come il cemento, appunto. Ma la telefonata di una donna di nome Bethan riscrive l'esistenza di Locke. Prima di quella telefonata, e del viaggio che ha deciso di intraprendere di conseguenza, aveva un lavoro, una moglie, una casa. Ora, nulla sarà più come prima.

Locandina: Molière in bicicletta

Molière in bicicletta

Commedia in versi e in cinque atti


Regia di Philippe Le Guay. Con Fabrice Luchini, Lambert Wilson, Maya Sansa, Laurie Bordesoules, Camille Japy, Annie Mercier, Ged Marlon, Stéphan Wojtowicz, Christine Murillo, Josiane Stoléru, Édith Le Merdy, Patrick Bonnel, Philippe Du Janerand, Jean-Charles Delaume, Jean-Marc Rousseau, Joël Pyrène, Catherine Rouzeau, Freddy Nail, Olivia Algazi, Julie-Anne Roth, Gilles Treton.
Genere Commedia - Francia, 2013. Durata 104 minuti circa.
Serge Tanneur, un tempo grande attore di teatro, si è ritirato da qualche tempo a vita privata. Ha iniziato a condurre una vita tranquilla, tra la solitudine dell'Île de Ré e le lunghe passeggiate in bicicletta. Quando il collega attore Gauthier Valence (Lambert Wilson), all''apice della propria corriera, gli offre il ruolo del protagonista nel Misantropo di Molière, Gauthier non riesce a rifiutare, riflettendo su come egli stesso negli ultimi tre anni sia diventato come il personaggio chiamato a interpretare. Ma appena inizia a provare, complice anche l'arrivo di una misteriosa italiana (Maya Sansa), comincia a sentire su di sé molta pressione. Che forse non sia il caso di tornare davvero in scena?

Locandina: Gravity

Gravity

Alfonso Cuarón dirige un film sci-fi


Regia di Alfonso Cuarón. Con Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris, Orto Ignatiussen, Phaldut Sharma, Amy Warren.
Genere Fantascienza - USA, Gran Bretagna, 2013. Durata 92 minuti circa.
La brillante dottoressa Ryan Stone è alla sua prima missione a bordo dello shuttle; Matt Kovalsky è invece un astronauta esperto al suo ultimo volo prima della pensione. Ma quella che sembrava una normale passeggiata nello spazio si trasforma in una catastrofe e lo shuttle viene distrutto, lasciando Stone e Kowalsky completamente soli, collegati solo fra loro e fluttuanti nell'oscurità. Il silenzio assordante in cui sono immersi significa che hanno perso ogni contatto con la Terra...e ogni speranza di salvezza. Quando la paura si trasforma in panico, ogni sorsata d'aria riduce il poco ossigeno rimasto. Ma forse l'unico modo per tornare a casa è addentrarsi in quel terribile spazio infinito.

Locandina: Noah

Noah

Un film audace e fedele alla Bibbia, che fonde un montaggio serrato e un uso espressivo dei volti


Regia di Darren Aronofsky. Con Russell Crowe, Jennifer Connelly, Ray Winstone, Emma Watson, Anthony Hopkins, Logan Lerman, Douglas Booth, Julianne Moore, Martin Csokas, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Arnar Dan, Kevin Durand, Dakota Goyo, Mark Margolis, Madison Davenport, Nick Nolte.
Genere Drammatico - USA, 2014. Durata 138 minuti circa.
Noè, ultimo discendente della stirpe di Set, vede morire suo padre per mano dei discendenti di Caino. Diventato adulto una notte il Creatore gli parla in sogno annunciandogli la fine dell'umanità con un grande diluvio e instillando in lui lo stimolo a costruire un'arca in cui stipare tutti gli animali assieme alla moglie, i figli e le mogli dei figli. Aiutato dai giganti (antica stirpe che popola la Terra, originariamente scesa dal cielo per pietà verso gli uomini) costruisce l'arca e la difende dagli attacchi portati dal resto degli uomini quando è ormai chiaro che la fine è vicina. Tentato a sua volta da un eccesso di religiosità e adesione alla furia divina rischia di uccidere la propria discendenza e sconfigge la propria nemesi infiltratasi nell'arca fino a sopravvivere e ritrovare la Terra.

Locandina: Carta bianca

Carta bianca

Un incontro-scontro che cambierà la vita di tre persone


Regia di Andrés Arce Maldonado. Con Mohamed Zouaoui, Tania Angelosanto, Patrizia Berardini, Elisabetta Fusari.
Genere Drammatico - Italia, 2013. Durata 90 minuti circa.
Roma. È la vigilia di San Valentino. Tre personaggi (due stranieri e un'italiana) si incontrano e si scontrano. Nessuno lo sa, ma ciascuno di loro cambierà la vita degli altri: si chiamano Kamal, Vania e Lucrezia. Kamal è un giovane e atipico pusher marocchino, amante dei libri e nemico di ogni fondamentalismo. Sogna di diventare italiano, europeo, occidentale, e intanto spaccia droga nella biblioteca di quartiere. Vania è una bella badante moldava, molto gentile e molto religiosa. È perseguitata dalle allucinazioni del suo mostruoso passato di prostituta da marciapiede. Lucrezia è una grintosa imprenditrice italiana, innamorata del suo cane e della propria azienda. Come tanti altri, è finita quasi senza rendersene conto tra le grinfie di un usuraio.

Locandina: Pane e Burlesque

Pane e Burlesque

Attraverso l'arte del burlesque, quattro donne cercano un riscatto non solo economico


Regia di Manuela Tempesta. Con Laura Chiatti, Sabrina Impacciatore, Michela Andreozzi, Fabrizio Buompastore, Giovanna Rei, Caterina Guzzanti, Marco Bonini, Edoardo Leo, Domenico Fortunato, Raffaele Braia.
Genere Commedia - Italia, 2014. Durata 86 minuti circa.
Un paese del Sud Italia naviga in cattive acque: da quando la fabbrica di ceramiche Bontempi ha chiuso, i suoi ex operai giocano al fantacalcio nella storica sezione del centro gestita da Frida, una rappresentante sindacale impegnata nelle giuste cause, mentre la piccola merceria di Vincenzo e di sua moglie Matilde, dove lavora anche la sarta Teresa, non riesce piu` ad andare avanti. Tutto sembra andare a rotoli quando, all'improvviso, un ciclone vero e proprio investe la vita del paese: Mimi` La Petite, ovvero Giuliana, figlia della "buonanima" del Cavalier Bontempi, torna in paese dopo piu` di vent'anni insieme alle Dyvettes, il suo gruppo di Burlesque, per vendere le proprietà di famiglia. Ma Le Dyvettes ordiscono una truffa contro di lei e Giuliana, con il conto in rosso, decide di mettere su un nuovo gruppo di Burlesque, reclutando tre paesane: Matilde, Teresa e Viola, giovane e sexy cameriera del paese, che sogna di andarsene in America...

Locandina: Rio 2096 - Una storia d'amore e furia

Rio 2096 - Una storia d'amore e furia

Una potente storia di amore e guerra


Regia di Luiz Bolognesi. Con Selton Mello, Camila Pitanga, Rodrigo Santoro, Massimo Lodolo, Barbara De Bortoli, Dario Oppido.
Genere Animazione - Brasile, 2013. Durata 74 minuti circa.
Seicento anni fa "Brasile" era solo il nome di un albero e il territorio su cui oggi sorge Rio era popolato dagli indios Tupinambas. Un uomo tra loro, profondamente innamorato, venne prescelto dal destino e dagli dei per condurre il suo popolo "alle terre libere dal male". Dal tramonto del 1500 fino al 2096, passando dalla guerra tra francesi e portoghesi, dai campi di cotone degli schiavi, dalla dittatura militare del '68 fino alla guerra per l'acqua del prossimo futuro, quell'uomo ha obbedito alla sua missione di combattente contro l'avanzata inarrestabile del buio e dell'odio, armato solo dell'amore per Janaìna e della vocazione a non arrendersi mai.

Locandina: Madoka Magica - The Movie: La storia della ribellione

Madoka Magica - The Movie: La storia della ribellione

Streghe o ragazze magiche?


Regia di Yukihiro Miyamoto, Akiyuki Shinbo. Con Kana Asumi, Junko Iwao, Emiri Katou, Eri Kitamura, Kaori Mizuhashi, Ai Nonaka, Chiwa Saito, Aoi Yuki.
Genere Animazione - Giappone, 2013. Durata 116 minuti circa.
Terzo e ultimo capitolo della trilogia cinematografica di Puella Magi Madoka Magica, il film continua la storia della serie animata. Il terribile ciclo in cui le ragazze magiche combattono contro le streghe, solo per diventare a loro volta delle streghe, è stato interrotto grazie al sacrificio di Madoka Kaname, che ha dato vita a un nuovo ordine nel mondo. Ma le ragazze magiche devono continuare a combattere, per compensare al miracolo. Nel frattempo Homura Akemi, l'unica persona che si ricorda di Madoka, non vuole abbandonare i suoi ricordi e continua a combattere da sola in questo nuovo mondo, mentre i suoi sentimenti pongono la strada per una nuova storia. Di fronte ad Homura compaiono Madoka Kaname e Sayaka Miki, due ragazze che non dovrebbero più esistere: qual'è il significato della loro comparsa? E la nuova ragazza magica, Nagisa Momoe, dirà la verità su questa questione? Nel frattempo un nuovo essere combatte contro l'ordine di dio, distruggendo il mondo.

Locandina: I segreti di Osage County

I segreti di Osage County

Dall'opera teatrale di Tracy Letts


Regia di John Wells [I]. Con Meryl Streep, Julia Roberts, Ewan McGregor, Chris Cooper, Abigail Breslin, Benedict Cumberbatch, Juliette Lewis, Margo Martindale, Dermot Mulroney, Julianne Nicholson, Sam Shepard, Misty Upham, Will Coffey.
Genere Drammatico - USA, 2013. Durata 119 minuti circa.
In una casa nelle campagne dell'Oklahoma l'anziano poeta Beverly descrive alla neoassunta Johnna la situazione familiare: lui è un forte bevitore ma questo suo vizio è tollerato dalla moglie Violet che fa un uso smodato di pillole. Un evento inatteso farà sì che Violet, ammalata di cancro alla lingua, debba rincontrare tutte insieme le proprie figlie con i loro compagni. Non sarà una pacifica riunione di famiglia.

Locandina: Reality News

Reality News

Un rapimento trasformato in un reality
Regia di Salvatore Vitiello. Con Francesco Biscione, Antonio De Rosa, Antonio Friello, Loredana Piedimonte, Andrea Pirolli, Giulia Rupi, Ornella Grassi.
Genere Drammatico - Italia, 2014. Durata 92 minuti circa.
Nove attori e il loro autista vengono rapiti durante una tournée teatrale, organizzata per i militari italiani nei paesi di guerra. Il sequestro è a scopo politico, ma presto si trasforma in un vero e proprio Reality all'insaputa degli attori sequestrati. Le immagini della prigionia vengono inviate dai terroristi ad una emittente tv italiana, per la messa in onda 24 ore su 24, in cambio dei ricavati delle vendite pubblicitarie. Il programma riscuote un enorme successo. I commenti cinici e distaccati dei telespettatori fanno da sfondo al dramma dei sequestrati.

Locandina: Gebo e l'Ombra

Gebo e l'Ombra

Una riflessione sulla crisi economica sotto forma di rappresentazione teatrale


Regia di Manoel de Oliveira. Con Michael Lonsdale, Claudia Cardinale, Jeanne Moreau, Leonor Silveira, Luís Miguel Cintra, Ricardo Trepa.
Genere Drammatico - Portogallo, 2012. Durata 95 minuti circa.
Nella casa del vecchio Gebo si ritrovano diversi amici per discutere del mondo, un banchetto di quiete che potrebbe durare all'infinito. Il ritorno inatteso di João, figlio di Gebo che ha smarrito la retta via, sconvolge gli equilibri interni alla famiglia e provocherà serie conseguenze.

  • +
Locandina: Stories We Tell

Stories We Tell

Un documentario in cui Verità e finzione si intersecano in una ricerca che si fa progressivamente più complessa ma anche più dolorosa anche se il tono resta lieve


Regia di Sarah Polley. Con Pixie Bigelow, Deirdre Bowen, Geoffrey Bowes, John Buchan, Susy Buchan, Tom Butler, Andrew Church, Peter Evans, Justin Goodhand, Cathy Gulkin, Harry Gulkin, Alex Hatz, Rebecca Jenkins, Robert Macmillan, Victoria Mitchell, Marie Murphy.
Genere Documentario - Canada, 2012. Durata 108 minuti circa.
Stories We Tell è un brillante viaggio attraverso i generi della narrazione firmato dall'attrice e regista candidata agli Oscar, Sarah Polley. La sua indagine su una verità elusiva sepolta nelle contraddizioni di una famiglia di cantastorie, è il ritratto divertente e intenso di un legame tra generazioni complicato e pieno d'amore.

Locandina: Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra

Ghost Movie 2 - Questa volta è guerra

Un lungo one man show con diverse comparse, gag tirate troppo per le lunghe, improvvisate senza un freno


Regia di Michael Tiddes. Con Marlon Wayans, Jaime Pressly, Essence Atkins, Gabriel Iglesias, Missi Pyle, Ashley Rickards, Affion Crockett, Steele Stebbins, Rick Overton, Hayes MacArthur, Cedric the Entertainer, Dave Sheridan, Liana Mendoza, Scott Burn, Chris Gann, Iva La'Shawn, Larry Moran, Taylor John Smith, Audrey Petenbrink, Kirsty Hill, Dion Lack, Mikal Kartvedt.
Genere Commedia - USA, 2014. Durata 86 minuti circa.
Dopo la morte in un incidente d'auto della sua precedente metà Malcolm va a vivere con una nuova moglie in una nuova casa senza che però cambi molto. Di nuovo infatti sarà vittima di una serie di avvenimenti paranormali che richiamano quelli dei film horror dell'ultima stagione, da L'evocazione a Sinister, da Insidious a Dark Skies fino agli immancabili Paranormal Activity. Come se non bastasse anche la sua ex si rifarà viva dal mondo dei morti e per porre rimedio a tutto Malcolm ricorrerà all'aiuto di un vicino esorcista.

Locandina: Maps to the Stars

Maps to the Stars

Cronenberg riflette sulle contraddizioni del mondo di Hollywood


Regia di David Cronenberg. Con Julianne Moore, Mia Wasikowska, John Cusack, Robert Pattinson, Olivia Williams, Sarah Gadon, Evan Bird, Carrie Fisher, Jayne Heitmeyer, Niamh Wilson, Amanda Brugel, Emilia McCarthy, Kiara Glasco, Joe Pingue, Ari Cohen, Justin Kelly.
Genere Drammatico - Canada, USA, 2014. Durata 111 minuti circa.
Benjamin è un bambino prodigio, star di un a serie di film comici per tutta la famiglia che si atteggia ad adulto e possiede tutte le nevrosi e l'arroganza del navigato performer. La sua famiglia è formata da un padre psicologo dai metodi poco ortodossi e da una madre che ne asseconda le manie. Contemporaneamente una delle clienti del padre è un'attrice di poca fortuna, figlia a sua volta di una nota stella del cinema che forse potrà interpretare il ruolo di sua madre. Dietro richiesta di Carrie Fisher nella sua vita arriva una ragazza con il volto sfregiato da un'ustione, innamorata di un autista che sogna di fare l'attore. La ragazza vorrebbe lavorare come assistente ma da quando si presenta cominciano anche strane visioni.

Locandina: Gabrielle - Un amore fuori dal coro

Gabrielle - Un amore fuori dal coro

In equilibrio tra documentario (sensibile) e finzione (sentimentale), un film girato con grande rigore


Regia di Louise Archambault. Con Gabrielle Marion-Rivard, Mélissa Désormeaux-Poulin, Alexandre Landry, Vincent-Guillaume Otis, Benoît Gouin, Sébastien Ricard, Isabelle Vincent, Marie Gignac, Véronique Beaudet, Robert Charlebois.
Genere Drammatico - Canada, 2013. Durata 104 minuti circa.
Gabrielle ha vent'anni, un deficit intellettivo e un grande amore, Martin. Vivace e dotata di un grande talento musicale, Gabrielle canta nel coro de Les Muses de Montréal e vive in un centro per ragazzi 'come lei'. Amata e legata a Sophie, la sorella maggiore che sogna di raggiungere il fidanzato in India, Gabrielle ama riamata Martin e desidera con lui un appartamento e un appuntamento, dove consumare la loro prima volta. Osteggiati dalla madre di Martin, Gabrielle e Martin vengono ingiustamente separati. Ma Gabrielle è decisa a vivere una vita normale. Un concerto d'estate e una canzone di Robert Charlebois realizzeranno i suoi sentimenti e la sua 'indipendenza'.

  • +

    • Cinema Teatro San Timoteo (21:15)
Locandina: Lo Hobbit - La desolazione di Smaug

Lo Hobbit - La desolazione di Smaug

Il secondo capitolo della saga tratta da Tolkien


Regia di Peter Jackson. Con Ian McKellen, Martin Freeman, Richard Armitage, Benedict Cumberbatch, Orlando Bloom, Evangeline Lilly, Lee Pace, Luke Evans, Stephen Fry, Ken Stott, James Nesbitt, Manu Bennett, Jed Brophy, Adam Brown, John Callen, Aidan Turner, Robert Kazinsky, Graham McTavish, Stephen Hunter, Mark Hadlow, Peter Hambleton, Andy Serkis, Christopher Lee, Sylvester McCoy, William Kircher, Ryan Gage, Mikael Persbrandt, Conan Stevens.
Genere Fantastico - USA, Nuova Zelanda, 2013. Durata 161 minuti circa.
Bilbo, Gandalf e i 12 nani capitanati da Thorin Scudodiquercia procedono il loro viaggio tra ragni giganti, uomini orso e il fondamentale incontro con gli elfi silvani di Legolas. Ad un passo dalla meta però Gandalf è costretto a separarsi dalla compagnia per affrontare prove più importanti da solo, mentre i nani e Bilbo giungono a Pontelagolungo, alle pendici del monte in cui riposa il drago Smaug. Determinato a riprendere quel che è suo Thorin Scudodiquercia non attende Gandalf e decide di procedere da solo inviando come pattuito Bilbo a rubare l'Arkengemma dal drago dormiente.

Locandina: La Bella e la Bestia

La Bella e la Bestia

Un film debole, sovrabbondante di citazioni dal cinema altrui


Regia di Christophe Gans. Con Vincent Cassel, Léa Seydoux, André Dussollier, Eduardo Noriega, Myriam Charleins, Audrey Lamy, Sara Giraudeau, Jonathan Demurger, Nicolas Gob, Louka Meliava, Yvonne Catterfeld, Dejan Bucin, Other cast, Richard Sammel, Gotthard Lange, Dennis Oestreich.
Genere Fantastico - Francia, Germania, 2014. Durata 110 minuti circa.
1810. Dopo aver perso la sua fortuna in mare un mercante è costretto a ritirarsi in campagna con I suoi sei figli. Una di questi è Belle, la più giovane. Durante un viaggio il padre scopre il castello della Bestia che lo condanna a morte per aver rubato una rosa. Belle decide allora di offrire la propria vita in cambio di quella del genitore. Non è però la morte ciò che l'attende.

  • +

      - Arena Lucciola (Santa Marinella) (21:30)
Locandina: Nut Job - Operazione noccioline

Nut Job - Operazione noccioline

La maturazione di Spocchia da scoiattolo egoista a salvatore del bosco. Non è Scrat, ma si fa apprezzare.


Regia di Peter Lepeniotis. Con Will Arnett, Robert Tinkler, Brendan Fraser, Katherine Heigl, Liam Neeson, Stephen Lang, James Rankin, Scott Yaphe, Maya Rudolph, Jeff Dunham, Gabriel Iglesias, Sarah Gadon, Joe Pingue, Annick Obonsawin, Julie Lemieux, James Kee, Scott McCord, Katie Griffin.
Genere Animazione - USA, Canada, 2014. Durata 90 minuti circa.
Lo scoiattolo Spocchia mira a rapinare un carretto ambulante di noccioline, ma non sa ancora che l'uomo del carretto fa parte di una banda di criminali che mira molto più in alto di lui, niente meno che ad una rapina in banca. Il quartier generale della banda si trova -sorpresa!- dentro un negozio di sole noccioline, con un magazzino in grado di sfamare gli sgranocchiatori del bosco per anni e anni. Riusciranno il ribelle Spocchia e la sua spalla Buddy a fare squadra con la dolce Andie e con l'eroico Vanesio per procurarsi il cibo e magari anche punire i furfanti?

  • +

      - Lucciola (Ladispoli) (18:30)
Locandina: Un matrimonio da favola

Un matrimonio da favola

Ennesima commedia corale vanziniana in cui manca la cattiveria della commedia d'autore


Regia di Carlo Vanzina. Con Ricky Memphis, Adriano Giannini, Emilio Solfrizzi, Giorgio Pasotti, Stefania Rocca, Riccardo Rossi, Paola Minaccioni, Ilaria Spada, Andrea Osvart, Teco Celio, Max Tortora, Roberta Fiorentini, Luca Angeletti.
Genere Commedia - Italia, 2014. Durata 91 minuti circa.
Daniele sta per sposare la figlia del presidente della banca di Zurigo presso la quale è impiegato. In vista del gran giorno chiama accanto a sé i suoi ex compagni di liceo, che non vedeva dai tempi della maturità. Al contrario di Daniele, pochi di loro hanno coronato i sogni giovanili: Luca voleva viaggiare e invece fa la guida turistica; Luciana voleva diventare giocatrice di calcio professionista ma un incidente le ha stroncato la carriera e lei ha finito per sposare il perito dell'assicurazione; Alessandro ha dovuto seguire le orme del padre nell'esercito nascondendo la propria omosessualità; e Giovanni, che voleva giocare in Borsa, vende borsette e ha sposato un'avvocatessa divorzista (ma ha un'amante che lo crede un uomo libero). Il matrimonio a Zurigo diventa l'occasione per ritrovarsi e fare il punto delle vite di tutti, magari con la speranza di cambiarne qualcuna.

Locandina: Tutte le storie di Piera

Tutte le storie di Piera

Affresco sulla vita di Piera Degli Esposti


Regia di Peter Marcias. Con Piera Degli Esposti, Lina Wertmüller, Dacia Maraini, Giuseppe Tornatore, Paolo Taviani, Vittorio Taviani, Riccardo Milani, Marco Bellocchio, Nanni Moretti, Paolo Sorrentino, Laura Delli Colli.
Genere Documentario - Italia, 2013. Durata 80 minuti circa.
Tutto (o quasi) su Piera Degli Esposti. L'infanzia, il rapporto con la madre, la relazione con Marco Ferreri, le testimonianze di Dacia Maraini, Marco Bellocchio, i Taviani, Giuseppe Tornatore...Le immagini di repertorio si alternano alle interviste per comporre un affettuoso omaggio a una delle più grandi attrici italiane. A Piera Degli Esposti viene conferito il Premio Maria Adriana Prolo 2013 alla carriera.

Locandina: Ninotchka

Ninotchka

Uno dei capolavori di Lubitsch


Regia di Ernst Lubitsch. Con Melvyn Douglas, Alexander Granach, Greta Garbo, Bela Lugosi, Ina Claire, Sig Ruman, Felix Bressart, Bess Flowers, Gregory Gaye, Rolfe Sedan, Edwin Maxwell, Richard Carle, Peggy Moran, Jennifer Gray, Kay Stewart, George Davis.
Genere Commedia - USA, 1939. Durata 110 minuti circa.
Iranoff, Buljanoff e Kopalski sono tre commissari del governo sovietico inviati a Parigi per vendere i gioielli confiscati alla granduchessa Swana. Interviene però il conte Léon, amante della granduchessa, il quale non fatica molto a distrarre i tre grazie alle sirene della vita parigina. Da Mosca si decide allora di inviare a mettere a posto le cose l'inflessibile ispettrice Nina Ivanova Yakushova. La quale a poco a poco cede alla corte di Léon che se ne è sinceramente innamorato. La granduchessa decide allora di intervenire.

Locandina: Amiche da morire

Amiche da morire

Tre amiche molto diverse in un'isola del Sud per l'esordio di Giorgia Farina


Regia di Giorgia Farina. Con Claudia Gerini, Cristiana Capotondi, Sabrina Impacciatore, Vinicio Marchioni, Marina Confalone, Corrado Fortuna, Antonella Attili, Tommaso Ramenghi, Adriano Chiaramida, Gaetano Aronica, Giovanni Martorana, Bruno Armando, Mimmo Mancini, Enrico Roccaforte, Rori Quattrocchi, Giovanni Calcagno, Giacinto Ferro, Lollo Franco, Lucia Sardo.
Genere Commedia - Italia, 2013. Durata 103 minuti circa.
In un'imprecisata isola del sud Italia vivono tre donne diverse per carattere, (com)portamento e costume. Gilda, intensa e verace 'boccadirosa', è arrivata dal continente a portare gioia ai pescatori di tonno, Olivia, ingenua e fedele consorte, è sposata col ragazzo più bello del paese e patisce per questo l'invidia delle comari, Crocetta, modesta e maldestra, è invisa agli uomini e sopporta una patente da iettatrice. Coinvolte da Olivia nell'omicidio a sangue freddo del marito, ladro e fedifrago, le donne provano solidali a coprire l'accaduto e a nascondere l'ingente refurtiva accumulata dall'uomo in numerose rapine. La loro curiosa frequentazione e la condivisione dello stesso tetto insospettiscono un bel commissario di polizia, nato sulla terraferma e insofferente ai marosi. Unite al di là della dieta alimentare e degli ideali da perseguire, Gilda, Olivia e Crocetta troveranno insieme la via per il continente e il futuro.

  • +

    • Cinema Centro Culturale Aldo Fabrizi (21:15)
Locandina: La moglie del sarto

La moglie del sarto

Difendere la sartoria di famiglia
Regia di Massimo Scaglione. Con Maria Grazia Cucinotta, Marta Gastini, Alessio Vassallo, Ernesto Mahieux, Tony Sperandeo, Ninni Bruschetta, Anna Prete, Giacomo Battaglia, Anna Scaglione, Claudio Botosso, Carlo Fabiano, Aurora Quattrocchi, Elena Fonga, Gigi Miseferi, Vincenzo Maradei, Pino Torcasio, Floriana Gentile, Maurizio Comito, Salvatore Puntillo, Pietro Delle Piane, Maria Perrusi, Salvatore Pate, Giuseppe Sternutivo, Michele Santelli, Roberto Mandarano, Andrea Solano, Clelia Rondinella, Francesca Rocco.
Genere Drammatico - Italia, 2012. Durata 95 minuti circa.
All'inizio dei fantastici anni '60, all'improvvisa morte del marito sarto, Rosetta, donna ammaliante di un paese del Sud, abbandonata da tutti deve combattere insieme con sua figlia Sofia per difendere il palazzetto e la sartoria di famiglia. L'assessore Cordaro, uomo potente, vuole impossessarsi con la complicità dei paesani di tutti i gli immobili del borgo e trasformarli in luoghi per turisti d'assalto. Il palazzo e la sartoria delle "due vedove" è al centro del sinistro progetto. Le due reagiscono, rilanciando la "sartoria per soli uomini". Intanto, un giovane artista ambulante dal fascino zingaresco, Salvatore, fa innamorare Sofia. Con l'approvazione di mamma Rosetta e lo stupore degli abitanti i due si sposano. Ma il matrimonio non fa arretrare i malintenzionati e la frequentazione di soli uomini nella sartoria riaccende le voci diffamatorie: per tutti, la bottega è solo la copertura di una casa d'appuntamento. Quando tutto sta per precipitare, Rosetta scopre di essere incinta. Ma chi sarà il padre di quella creatura?