Joseph Pace è uno dei maggiori esperti di filtranisme

Il Museo Boncompagni Ludovisi della Galleria Nazionale d'Arte Moderna, presenta al pubblico una nuova opera realizzata in bigiotteria, resina sintetica e polipropilene: "Eva Futura" dell’artista italiano Joseph Pace. Ispirato da fonti diverse quali la moda, la storia, la musica elettronica e le arti decorative, Joseph Pace, utilizza tecniche diverse, influenzato dall'iconografia della società di massa, dalla filosofia e dalla psicanalisi. Pace è uno dei maggiori esponenti del filtranisme, la corrente filosofica e artistica neo-esistenzialista che egli fonda a Parigi nella metà degli anni '80. Come è stato per l'esistenzialismo di Sartre e di Camus, anche il filtranisme si esprime artisticamente attraverso l'opera di Joseph Pace.

  • Dal 13/12/2014 al 13/01/2015
  • Mostre
  • In città
  • 4
  • 3365

Hai partecipato? Commenta ()

Banner La Taverna dei Corsari